Var, nuovo capitolo: gli arbitri designati si ritroveranno in un’unica sede

1
299

Nasce un nuovo capitolo per la tanto discussa, quanto apprezzata, innovativa tecnologia che ha rivoluzionato il gioco del calcio: dalla stagione 2019-2020 i 20 arbitri designati Var e Avar sui 10 campi di calcio si troveranno in un’unica sede e non più nei singoli stadi. La sala di controllo sarà a Coverciano.

Questo è il comunicato dell’Associazione italiana arbitri: “La sala Var unica, in accordo con la Federazione Italiana Giuoco Calcio, probabilmente prenderà il via a partire dalla stagione sportiva 2019-2020 e avrà l’obiettivo di fornire un’attività arbitrale sempre più efficace ed efficiente per l’intero mondo del calcio italiano e internazionale, ponendoci ancora una volta all’avanguardia per capacità di innovazione”.

Marcello Nicchi, numero uno dell’Aia ha così commentato la decisione: “Un progetto molto importante, cui crediamo tantissimo. Gli arbitri italiani ancora una volta si pongono all’avanguardia”.

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



1 COMMENTO

  1. diego 17 era ora,ma comunque ha coverciano o negli stadi gli imbrogli a favore juve si possono fare lostesso grazie,francesco da caserta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.