San Paolo: confermata la colorazione dei sediolini. Installazione da maggio

0
875
sanpaolo-vuoto.jpg

La redazione di Radio Kiss Kiss Napoli ha confermato stamattina buona parte dei particolari sulla colorazione dei prossimi sediolini del San Paolo. Ci sono poi novità sulla modalità di rimozione delle vecchie sedute e sui tempi di realizzazione di lavori. Di seguito il comunicato emesso dalla radio che anticipa quello ufficiale della Mondo S.p.A., ditta vincitrice dell’appalto, che sarà emesso con l’accordo del Commissario alle Universiadi Basile.

“La Mondo S.p.A. – società che produrrà i nuovi sediolini per lo stadio San Paolo – è stata ieri a Napoli ed ha incontrato il Commissario per le Universiadi, Gianluca Basile, in un tavolo di lavoro.Nella giornata di domani sarà presentato il cronoprogramma definitivo e come sarà affrontato il lavoro.

La Mondo S.p.A. produrrà 55mila sediolini la cui installazione partirà dal prossimo maggio. La prossima settimana inizieranno i lavori per la rimozione dei vecchi sediolini: sarà rimossa la vecchia scocca, successivamente ci sarà la rimozione dei vecchi montanti, la riconfigurazione delle gradinate, si passerà su una colata di guaina liquida (di 3-4 millimetri e di colore grigio) che rivestirà e impermeabilizzerà i gradoni. Successivamente si monteranno i nuovo montanti per fissare i sediolini.

Domani la Mondo S.p.A. di comune accordo con il Commissario per le Universiadi Basile emetterà un comunicato ufficiale. Il Comune di Napoli ha inviato nel frattempo una lettera a Basile per la comunicazione della cromatizzazione dei nuovi sediolini: saranno in 6 diverse sfumature d’azzurro nell’anello superiore, mentre in quello inferiore ci saranno altre 3 colorazioni: bordeaux, giallo e rosso ad installazione pixelata (ossia in ordine sparso e casuale) per dare vivacità alla struttura”.

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.