Ancelotti: “Sono dispiaciuto. Dobbiamo pensare a blindare il secondo posto”

1
693

ancelotti-conferenza2-28.11.2018

Il tecnico azzurro Carlo Ancelotti, intervenendo a Sky Sport, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: “Abbiamo fatto bene per più di un’ora poi il pareggio ci ha condizionati a livello psicologico. Sono state sprecate troppe occasioni e nel calcio poi accade che perdi. Insigne ha giocato tre partite in una settimana, ho voluto preservarlo, sicuramente verrà impiegato nelle prossime partite. L’Atalanta è brava nei duelli, abbiamo provato metterli in difficoltà non dando punti di riferimento in attacco, per questo Mertens ha giocato molto largo, per un’ora ha funzionato. non credo che i problemi avuti nella seconda parte della stagioni siano conseguenti alla cessione di alcuni giocatori, abbiamo perso motivazioni e spirito. Ora dobbiamo pensare a blindare il secondo posto, poi il prossimo anno vedremo di migliorare ciò che non ha funzionato quest’anno. Sono dispiaciuto perché questa squadra può fare meglio, in tante partite c’è riuscita, ma quando perdi la motivazione magari arrivi in ritardo su una chiusura o su una palla gol. Il calcio è questione di attimi e quando non sei al massimo lo perdi. Ci sarà qualche aggiustamento nel calciomercato ma questa squadra ha bisogno di continuità, arriverà qualche nuovo giocatore ma gran parte della rosa resterà“.

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



1 COMMENTO

  1. Comprendo il disappunto di noi tifosi, ma pensiamo alle altre grandi Squadre in lizza per la Champion e Europa Ligt. E’ per loro un prestigioso traguardo da raggiungere. Noi lo invece, lo teniamo stretto già da lungo tempo.
    Bisogna lottare allo spasimo fino all’ultimo minuto. Io ho lamentato il chiacchierio “Partenze e Arrivi,” è estremamente dannoso per il rendimento dei singolo e la serenità del gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.