Gaetano, l’esordio è un sogno ma c’è tristezza per la scomparsa della nonna

0
886

È il minuto 90 di Spal-Napoli, gara valevole per la giornata numero 36 del massimo campionato italiano. Ancelotti effettua un cambio, esce uno dei migliori giocatori della storia del Napoli, Josè Callejon, entra una giovane promessa della Primavera: Gaetano. Il classe 2000 è l’ultimo esordiente in casa partenopea. Il Napoli saluta e si complimenta con il giovane calciatore attraverso Twitter:

Gaetano ha espresso la sua felicità ed il suo orgoglio attraverso queste parole: “Un sogno che si avvera. Sacrifici che vengono ripagati! Ringrazio il mio grande amore per tutta la forza e l’incoraggiamento, per non avermi fatto mai mollare: GRAZIE! Grazie alla società e al mister per la fiducia. Forza Napoli”.

Gaetano ha motivi per gioire ma il momento felice è oscurato dalla tristezza per la perdita della nonna. Queste le parole della societa: “Il Presidente Aurelio De Laurentiis, il Vice Presidente Edoardo De Laurentiis, tutti i dirigenti, Carlo Ancelotti e lo staff tecnico, la squadra e l’intera SSC Napoli abbracciano forte Gianluca Gaetano e si uniscono al dolore della famiglia per la scomparsa della nonna Carmela”.

A Gaetano ed alla sua famiglia vanno le condoglianze della redazione di NapoliSoccer.Net.

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.