Cannavaro: “Fossi Insigne non avrei dubbi e resterei al Napoli”

1
596
fabio_cannavaro_2014.jpg

L’ex capitano della Nazionale Fabio Cannavaro ha concesso un’intervista al Corriere dello Sport. Queste sono le sue dichiarazioni sintetizzate per i lettori di NapoliSoccer.Net: “In campionato resta il rimpianto della stagione scorsa. Ma quest’anno poteva stare un po’ più vicino alla Juventus. Ancelotti è un faro, ha ereditato una situazione complicata perché la squadra di Sarri aveva fatto innamorare i tifosi. Io non avrei cambiato il sistema di gioco, ma è stato costretto a intervenire per la situazione di Hamsik e l’arrivo di alcuni nuovi giocatori. Resta una garanzia assoluta. Il problema è la tendenza a cercare un capro espiatorio quando i risultati sono cattivi. In Italia tutti vogliono vincere ma non si può. Lui vive il destino dei profeti in patria: quando si perde, scatta la caccia al colpevole e quello che ne fa le spese è sempre il più vicino ai tifosi. Mercato? Fossi Insigne non avrei dubbi e resterei al Napoli, perché la città e la maglia meritano di avere un simbolo. Sarà dura, ma dovrà abituarsi. Diventi un riferimento a casa sua, dove c’è tanta gente che gli vuole bene”.

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



1 COMMENTO

  1. Spero proprio che “LORENZO IL MAGNIFICO” dia ascolto al grande FABIO e si renda degno della fascia di capitano, dimostrando attaccamento alla “Maglia”. Lui non lo sa ma è amatissimo dalla stragrande maggioranza dei veri tifosi. Se va via si pentirà come tanti altri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.