Calciomercato: Asse Napoli-Lecce, qualche giovane azzurro giocherà con i pugliesi?

0
930

avversariolecce0809

Calciomercato – Fresco di ritorno in Serie A, per il Lecce è già tempo di programmare la prossima impegnativa stagione. Dirigenza e allenatore sono consapevoli che la rosa ha bisogno di essere rinforzata per poter disputare un campionato all’altezza nella massima serie e si guarda con attenzione al Napoli per intervenire nella campagna di rafforzamento.

Al momento ancora non c’è nulla di definito ma di sicuro i profili di giocatori come Tutino, Insigne jr e Palmiero interessano ai leccesi. Per non parlare del difensore azzurro Luperto, che però sembra destinato a restare in azzurro, se non altro per garantire la presenza di giocatori provenienti dal vivaio nella composizione della rosa dei partenopei per la prossima stagione.

Tra quelli che più vengono accostati al Lecce ci sono Palmiero e Tutino ma anche Insigne jr sembra tra gli obiettivi della formazione pugliese che, comunque, vorrebbe rinforzare la rosa anche acquisendo la proprietà di alcuni giocatori e non soltanto garantendosene le prestazioni in prestito.

Luca Palmiero, quest’anno, si è imposto in serie B come uno tra i migliori giovani centrocampisti. Di sicuro per il Napoli sarebbe un vantaggio vederlo giocare nella massima serie, così proseguendo un percorso di crescita necessario per poter un giorno pensare di giocare in maglia azzurra. Dopo due anni di prestito si è imposto nel Cosenza divenendo un perno fondamentale del centrocampo.

Lo stesso Gennaro Tutino a Cosenza ha trovato l’ambiente ideale per esprimere al massimo le sue potenzialità e, dopo due stagioni, sembra destinato alla serie A.

Nel Benevento, invece, si è messo in luce Roberto Insigne e molte società di categoria sono interessate a lui che, di contro, preferisce la serie A. Non c’è dubbio che il Lecce abbia già mostrato il proprio interesse ed il calciatore sarebbe ben contento di sposare la causa dei salentini. In caso di offerta ufficiale, il club azzurro cederebbe il calciatore soltanto in prestito.

In attesa che il calciomercato entri nel vivo, occhi puntati su quelle che sembrano operazioni minori ma in realtà sono da considerare le basi per il futuro della squadra partenopea.

Ci interessa il tuo parere, commenta l’articolo ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina.

Condividi
Articolo precedenteMontervino: “Non credo che sia l’attacco il reparto del Napoli da rinforzare”
Prossimo articoloFiotentina ceduta a Commisso per 160 milioni di euro
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.