Ancelotti: “Fino a dicembre la squadra è andata benissimo”

0
357
ancelotti_panchina_28.4.2019.jpg

Carlo Ancelotti ha concesso un’intervista al Corriere dello Sport. Queste sono le sue dichiarazioni sintetizzate per i lettori di NapoliSoccer.Net: “Il calcio cambia in continuazione, non puoi mai fermarti. Quest’anno abbiamo fatto cose nuove, penso alla costruzione da dietro con tre o con due centrali. Ho uno staff giovane che mi tiene vivo e mantiene aggiornato. Mio figlio Davide che ruolo è la voce critica, forse anche per via della confidenza. Lo ascolto, ascolto tutti e traggo le conclusioni. Insisto sul 4-4-2?  Perché è un sistema che permette di coprire molto meglio il campo, migliora in prevalenza l’aspetto difensivo. A livello offensivo non te lo so dire: a volte abbiamo fatto il 3-1-5-1, altre il 2-3-4-1. Con il 4-3-3 hai poca densità offensiva centralmente, spesso il centravanti si trova in uno contro due. Fino a dicembre la squadra è andata benissimo, se in Champions non avessimo trovato il Liverpool nel girone saremmo passati tranquillamente. Alla ripresa qualcuno è calato e soltanto nella fase finale ci siamo ritrovati. Il primo anno è stato di transizione. Non è mancata la disponibilità dei giocatori al cambiamento. Non trascurare il fatto che sulla difesa ha pesato molto la lunga assenza di Albiol“.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.