Zeman su Insigne: “Quando gioca più arretrato non riesce a fare la differenza”

0
402
zeman-cagliari_23-11-2014.jpg

Uno dei maestri di Lorenzo Insigne è stato senza dubbio Zeman che ha parlato del talento napoletano in un’intervista a Il Mattino. Le sue dichiarazioni sono sintetizzate per i lettori di NapoliSoccer.Net: “Ha fatto molto bene, gol a parte: quello alla Grecia è il tipico suo colpo, quello con il tiro al volo alla Bosnia era fuori programma. Da sempre sostengo che Lorenzo è un attaccante esterno e fa le cose migliori in attacco. Quando gioca più arretrato non riesce a fare la differenza. Con me, ha fatto 40 gol in due anni. Per le sue caratteristiche ha più difficoltà quando gioca al centro perché i difensori sono più forti. Il suo pezzo migliore è nell’uno contro uno, con il tiro o il cross: provarlo al centro è più complicato“.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.