Se il Napoli ha davvero l’accordo con Manolas, resta solo da pagare la clausola

1
2660

C’è molto rumore in queste ore sulla possibile acquisizione da parte del Napoli di Kostas Manolas. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport (ma la notizia è confermata anche da Sky e da tante altre fonti) il Napoli ha raggiunto l’intesa con il difensore della Roma e della Nazionale greca. L’accelerata è delle ultime ore: Giuntoli ha chiesto innanzitutto la disponibilità del giocatore a trasferirsi a Napoli e le parti hanno discusso anche della questione economica: a Manolas andranno 3,5 milioni a stagione per i prossimi quattro anni.

Se questo fosse vero, non ci sarebbe molto altro da fare se non pagare la clausola rescissoria di Manolas che ammonta a 36 milioni di Euro. In queste ore si rincorrono voci sull’inserimento di contropartite tecniche (Rui, Diawara, addirittura Mertens) alle quali è francamente difficile credere. Perché la Roma ha necessità di incassare soldi prima del 30 giugno per via del Fair Play Finanziario, e perché se il giocatore è in vendita è necessario muoversi rapidamente per evitare l’inserimento di altri club. 

L’operazione Manolas – subordinata all’effettiva partenza di Albiol – se terminata, potrebbe essere una prima testimonianza su una strategia modificata da parte del Napoli sul calciomercato. Un investimento di 36 milioni di Euro su un difensore, per altro quando il club è alla ricerca anche di uomini importanti in altri ruoli, sarebbe un segnale significativo. 




1 COMMENTO

  1. Si sarebbe un cambio di strategia importante, perchè Manolas non rientra nei parametri Napoli, nel senso che è un giocatore poco plusvalentizzabile, mi spiego bene Manolas ha ventisei anni, se non vado errato, tra quattro ne avrà Trenta e non sarà più vendibile a quelle cifre, vediamo ho molti dubbi che venga

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.