Di Lorenzo: “Sorpreso e orgoglioso della chiamata del Napoli”

0
469

Giovanni Di Lorenzo, terzino destro del Napoli, acquistato quest’estate dalla società azzurra, ha partecipato insieme a Faouzi Ghoulam e a Carlo Ancelotti all’incontro coi tifosi andato in scena stasera a Folgarida, nell’ambito del ritiro azzurro. Queste le sue parole proposte qui ai lettori di NapoliSoccer.NET dalla nostra redazione. 

Come ti stai trovando a Napoli?
Ancora dovrò vivere Napoli per bene, mi sto ambientando con il gruppo ma mi hanno accolto tutti bene, mi sto trovando bene e sono contento di essere qui col Napoli”.

E più difficile giocare a Napoli o Empoli?
“Questo non lo so ancora, quando giochi con grandi giocatori cresci e quando giochi nelle grandi squadre riesci a crescere ancora di più. Per ora non so rispondere”.

Cosa hai pensato quando ti ha cercato il Napoli?
“Una bella emozione, non me l’aspettavo. Essere qui è motivo di orgoglio, spero di ricambiare la fiducia del mister”.

Ti sei sentito pronto a diventare un giocatore del Napoli?
“All’inizio è stata una chiamata un po’ a sorpresa, se la società ha deciso di investire su di me è perché mi ritiene pronto, ed io non vedo l’ora di iniziare e cercare di vincere qualcosa di importante”.

Con quali giocatori ti trovi meglio a Napoli?
“Conoscevo già Luperto con cui abbiamo giocato insieme ad Empoli, piano piano conoscerò tutti, sono contento di far parte di questo gruppo”.

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.