Chi è “Chucky” Lozano. Un talentuoso per chi ama il calcio

1
1032

Il Napoli ufficializza Hirving Lozano, attaccante di talento made in Messico. Giovane, talentuoso ed ambizioso, nel suo Paese lo chiamano “Chucky” per la somiglianza con la famosa “bambola assassina”, che non è soltanto fisica. Giocatore rapido ed imprevedibile, infatti, è dotato di un essenziale “killer instinct” che sotto porta lo rende estremamente efficace.

Dotato di innate capacità tecniche e di notevole acume tattico racchiude tutte le caratteristiche che fanno sognare i tifosi e, più in generale, gli appassionati di calcio.

Intuitivo nei movimenti, efficace nelle scelte ha nell’esplosività il suo punto di forza, accompagnato dall’ottima propensione al dribbling e dall’efficacia di battere a rete sia di destro che di sinistro, anche dalla distanza. 

Chucky” Lozano è un attaccante moderno, duttile e rapido di pensiero, che sa trovare gli spazi e si muove con genialità su tutto il fronte d’attacco, bravo nei movimenti in verticale ma anche abile nei movimenti in spazi intasati, in grado di battere a rete autonomamente ma anche di servire con calibrati assist i compagni di squadra.

Le statistiche parlano per lui. A livello realizzativo, in Olanda, Lozano vanta una media di 0,6 gol a partita, in 59 partite di campionato, infatti, ha realizzato 34 gol a cui si sommano 22 assist. Un rendimento abbastanza in linea in contesti più impegnativi come la Champions League.

Non poco per un 24enne che ancora non ha dato il meglio e che, sotto la sapiente guida di un tecnico capace come Ancelotti, non potrà che migliorarsi.

Messosi in evidenza durante l’ultimo Mondiale, pur corteggiato da vari club europei, è rimasto ancora un anno al PSV, così continuando un percorso di crescita e di maturazione, grazie alle indicazioni ricevute dai due tecnici del club olandese, Cocu e van Bommel, sicuramente cultori del gioco offensivo, basato sul possesso palla e finalizzato a creare superiorità numerica per mettere in difficoltà gli avversari. 

Quest’anno “ChuckyLozano ha accettato di vestire la maglia del Napoli, che non ha lesinato spese pagando la clausola di rescissione di 42 milioni di euro, sposando un progetto che vede la società partenopea pronta a ottenere importanti traguardi e trofei.

Ci interessa il tuo parere, commenta l’articolo ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina.

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie. Per seguirci su Google News ed essere sempre aggiornato clicca sul seguente link.



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.