Fermati gli arbitri di Fiorentina-Napoli: errore concedere rigore a Mertens

0
938
davide-massa_x600.jpg

Gli arbitri Massa e Valeri, rispettivamente fischietto in campo e VAR di Fiorentina-Napoli, sono stati fermati dagli organi tecnici dopo la valutazione – giudicata erronea – del rigore concesso agli azzurri al Franchi dal quale è nato il momentaneo 1-2 siglato da Lorenzo Insigne.
Nella fattispecie, Mertens aveva cercato i piedi dell’avversario, dando la sensazione di aver simulato il contatto.

Il designatore Nicola Rizzoli ha ammesso così a Radio Anch’io lo Sporti: “C’è stato qualcosa che non ha funzionato nella collaborazione tra arbitro e Var, un errore che va corretto e non va ripetuto. Indubbiamente l’errore è sotto gli occhi di tutti. Gli errori purtroppo fanno parte della nostra vita, purtroppo ci sono, bisogna analizzarli. Ho parlato con loro, sono i primi ad essere dispiaciuti e rammaricati con loro stessi. Sono errori di valutazione che analizzeremo insieme e capiremo insieme il motivo dell’errore. Sicuramente sono i primi a essere rammaricati”.

Dell’episodio ne aveva parlato anche il presidente dell’AIA Marcello Nicchi l’altroieri sera a La Domenica Sportiva, ammettendo anch’egli l’errore e annunciando la possibilità di provvedimenti tecnico-disciplinari verso i protagonisti. Massa e Valeri torneranno ad essere presi in considerazione per le designazioni alla ripresa del campionato, dopo la sosta nazionali di Settembre.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.