Milik si cura in Polonia: posticipato il rientro a Napoli

0
983
milik3-x600_3.9.2016.jpg

Stando a quanto riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, Arek Milik è rimasto in Polonia per curare il guaio agli adduttori che lo tiene fuori dagli allenamenti con la prima squadra ormai da più di tre settimane. La partenza dell’attaccante verso la madrepatria non era un mistero, anche se il giocatore è stato tenuto fuori dal report dell’ultimo allenamento azzurro.

Il rientro era però previsto tra ieri e oggi ma il giocatore pare aver preferito proseguire le terapie in Polonia. Qualcosa di simile era successo anche all’epoca del secondo infortunio al crociato per lui, quando il ragazzo dimostrò qualche remora sulle cure propostegli in Italia. La sensazione è che la fragilità di Milik non sia del tutto – o esclusivamente – fisica. E d’altra parte è complesso immaginare cosa possa significare rompersi due volta le ginocchia per un calciatore. La speranza è che possa tornare ad allenarsi in gruppo e giocare al più presto. 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.