Tanti rinnovi alle porte: l’agenda di Giuntoli è piena

0
820
giuntoli_3-2-2016-1.jpg

Terminato il calciomercato, l’operato della direzione sportiva del Napoli si sposta inevitabilmente sui rinnovi. La società azzurra ha bisogno di portarne a termine diversi per stare tranquilli in vista del prossimo anno e delle prossime sessioni di mercato. Le voci di rinnovo per i giocatori azzurri in queste ore si moltiplicano: facciamo un breve elenco con le diverse criticità.

I primi ad andare in scadenza nel 2021 sono Mertens e Callejon: difficile capire fin da ora cosa il Napoli pensa di fare con loro, che comunque dichiarano di vedere il proprio futuro ancora a Napoli. Più semplice il rinnovo dello spagnolo che quello del Belga.

I rinnovi più semplici, per diversi motivi, sono quelli di Luperto e Maksimovic. Il giovane difensore non ha motivi per rifiutarlo, mentre per il serbo la trattativa è in stato avanzato e si potrebbe firmare rapidamente.

Più complessa la situazione di Zielinski: le parti lavorano al rinnovo da mesi, ma la differente volontà sulla clausola rescissoria ha fermato più volte la trattativa. Il Napoli vuole cancellare o alzare la clausola, l’entourage mantenere quella attuale di 65 milioni di Euro.

Inutile in questo momento parlare del rinnovo di Milik: il calciatore non è in condizioni fisiche tali da far pensare a un rinnovo tranquillo e deve lui stesso ritrovare la serenità, anche sul campo, per pensare a una permanenza al Napoli.

Opposta invece la situazione di Fabiàn: per il calciatore è stato rifiutato un approccio del Real Madrid in estate e le sue prestazioni con l’Under 21 e con la Nazionale Spagnola ne stanno aumentando il valore. Il Napoli ha già inoltrato una proposta all’entourage e rapidamente si dovrebbe arrivare all’accordo. 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.