De Laurentiis: “Difficile escludere i migliori. Non attribuisco errori ad Ancelotti”

0
624
Delaurentiis-dimaro1-11.7.2018.jpg

Il presidente del Napoli De Laurentiis ha rilasciato alcune dichiarazioni a Ginevra  alla riunione dell’ECA, sintetizzate per i lettori di Napolisoccer.Net: “Purtroppo quando ci sono certe partite bisogna non rispettare i gradi di importanza delle componenti della squadra: se qualcuno arriva in ritardo e non ha avuto preparazione adeguata, forse deve lasciare posto a chi l’ha fatta tutta. Ma uno come fa a lasciare fuori tizio o caio? Non si può attribuire all’allenatore un errore di scelte, siamo tutti uomini umanamente coinvolti e lasciare fuori certi giocatori ci pesa, poi se giocano, è come se si ultra-allenassero.

Secondo me c’è stata una mala informazione, contrapponendo me e Zhang in un ruolo completamente diverso. Zhang ed io ci stimiamo e non avremmo mai avuto competizione per un ruolo. Io ho sempre puntato alla CCC, Club Competition Committee, un comitato per stabilire quali sono le competizioni dei club per il futuro: c’è molto da lavorare, si sta lavorando del 2024-2027, ci sono state varie previsioni ed ipotesi.

Voi sapete meglio di me che il mondo è in continua evoluzione, e questa evoluzione porterà sempre di anno in anno novità. Bisognerà essere attenti e protesi verso una possibilità di prevedere i tempi e i cambiamenti, e mai di adeguarsi: chi si adegua vuol dire che già parte con un minus, chi prevede e progettualmente imposta le cose per il bene di tutti allora farà avere piacevoli vantaggi al mondo del calcio”. 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.