De Laurentiis: “Chi arriva secondo lotta per lo Scudetto. Stadio? Il Comune ci chiede aiuto di nascosto”

2
891
Delaurentiis-dimaro2-11.7.2018.jpg

Il presidente azzurro ha concesso un’intervista a Sky Sport. Queste sono le sue dichiarazioni sintetizzate per i lettori di Napolisoccer.Net: Non sono polemiche, ma delle giustificate lamentele che sto esternando da quindici anni. Facciamo sempre ciò che ci viene chiesto. Mi riferisco alla manutenzione dell’impianto e non solo. 

I tornelli li abbiamo installati noi e ci sono stati rimborsati, probabilmente solo in parte, 9 anni dopo. Lo Stato si svegli. Adesso c’è un commissario e il problema è quello dei soldi dati dall’UE alla Regione. Al Comune hanno avuto tre mesi per fare degli spogliatoi. Mi avessero chiamato, ci avrei messo 10-15 giorni. Il Comune ci chiede di aiutarli di nascosto”.

Sullo Scudetto: “Non bisogna mai dire che uno vuole vincere lo scudetto perché poi si fanno affermazioni che appena vengono disattese, sembrano promesse ai tifosi che non siamo riusciti a portare avanti. Si lotta sempre per lo scudetto: uno che arriva secondo lo fa per arrivare primo. Un po’ le regole del calcio sbagliate, un po’ la sfortuna, un po’ altro ci hanno limitato nella scalata”.



2 Commenti

  1. Si vabbè… il suo è un modo di fare che non approvo… intanto non mi sembra il Comune responsabile della situazione. Inoltre si lamenta di qualcosa che ottiene gratis e quasi??? Facesse quello che da anni racconta di voler fare… Così decide lui e vediamo.

  2. Adl,una persona intelligente che però con i suoi eccessi verbali ,dichiarazioni talvolta incoerenti ,si rende poco simpatico e poco divertente, ma il bello, anzi il brutto è che non se ne rende conto e confinua imperterrito con le sue e a volte divertenti boutade .
    l’ultima con De luca , dice che se lo avessero autorizzato i lavori li avrebbe fatti in 15 giorni..al che De luca gli risponde ,se me lo dicevi prima ti autorizzavo cosi, i 25 ml li avremmo risparmiati..risate e risposta, noo ma quando mai.. non con i miei soldi! cosa dire, un comico mancato !
    poi critica gli imprenditori napoletani, che dice, hanno il braccino corto, che non fanno investimenti,insomma lui solo è l’unto che ci ha preso dalla m..e sa fare tutto , e chi ha messo a nuovo in modo eccellente uno stadio vetusto, non sa fare il proprio lavoro , inoltre , giudica imprenditori che nemmeno conosce , che sono veri imprenditori, non come chi ha fatto fortuna a Napoli e poi investe in altri luoghi dove magari poi risiedono .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.