Ancelotti: “Il prossimo ciclo di partite sarà importante e lo affronteremo con tutta la rosa a disposizione”

0
591

ancelotti-conferenza2-28.11.2018.jpgIl tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida con la Sampdoria, gara valida per la 3^ giornata del campionato di Serie A Tim, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “I lavori di rifacimento degli spogliatoi procedono, speriamo che domani sia tutto a posto, sicuramente sarà così. La mia esternazione è stata fatta con il cuore, siamo preoccupati perchè gli spogliatoi dovevano essere consegnati il 31 agosto in  modo che il Napoli, a cui spettano gli arredi, potesse predisporli. Non essendoci stata la consegna – precisa Ancelotti – mi sono sentito deluso perchè si poteva arrivare alla conclusione dei lavori senza affanno. Arredare una struttura così grande in un giorno a due non è semplice. Lo stadio è stato rimodernato, la città di Napoli meritava di avere uno stadio all’altezza.

Abbiamo valutato la forma dei giocatori rientrati dagli impegni con le proprie Nazionali, la loro condizione è buona, non hanno avuto particolari problemi, ora valuterò chi impiegare. Insigne e Milik – riferisce Ancelotti – sono in fase di recupero, hanno iniziato a lavorare con la squadra e non hanno più problemi. Lozano, arrivato ieri sera, oggi si allenerà con i compagni.

Il prossimo ciclo di partite sarà importante e lo affronteremo con tutta la rosa a disposizione. Vista la disponibilità dei giocatori a disposizione effettuerò sicuramente delle rotazioni perchè è indispensabile farle per affrontare al meglio la stagione, poi c’è chi giocherà di più e chi meno in base alle mie scelte.

Llorente? Si è presentato in ottime condizioni dimostrandosi un ottimo professionista, è a disposizione come tutti gli altri della rosa, ha qualità e caratteristiche diverse da tutti gli altri, quindi non meravigliatevi se dovesse giocare dall’inizio.

Milik? Da ieri ha iniziato a lavorare con la squadra, il problema al retto addominale è sparito. anche se infortunato si è potuto allenare quindi la sua condizione è buona. non so se è impiegabile per domani ma fisicamente ha recuperato.

Koulibaly? Dopo questa sosta ha migliorato la sua condizione fisica.

Pochi gli abbonamenti venduti? Il Napoli in questi ultimi anni non mi sembra abbia fatto un gran numero di abbonati però la gente allo stadio c’è sempre. Anche domani ci saranno tanti tifosi, in ogni caso dipenderà da quello che facciamo noi, se facciamo un calcio che diverte la gente viene a vederci. Inoltre, c’è stato un notevole miglioramento dello stadio con i lavori di ristrutturazione, ora è sicuramente più confortevole, è stato fatto veramente un bel lavoro. 

I moduli? Si parla tanto di moduli ma il sistema di gioco si vede quando non si è in possesso palla. Si parla tanto del 4-2-3-1 ma non lo abbiamo mai praticato, l’anno scorso abbiamo usato per due gare il 4-3-3 e poi sempre il 4-4-2, quest’anno potremmo usarlo ma soltanto per difendere in alcuni frangenti. Come vi dicevo il sistema di gioco si legge solo in fase difensiva ed è sempre 4-4-2. L’importante è l’equilibrio. Spesso si pensa che ci siano troppi ad attaccare ma il problema è la troppa distanza tra i reparti con la difesa che non saliva velocemente ed il troppo spazio tra il terzino ed il centrale per il poco slittamento laterale.

Il prossimo avversario? Ora è importante pensare alla partita con la Sampdoria – spiega Ancelotti –. Giocheremo contro una squadra molto motivata, che non ha avuto un buon inizio. Con il Sassuolo hanno avuto un buon inizio e dominato il gioco nei primi 25 minuti praticando un bel calcio, devono ancora assimilare i concetti del nuovo allenatore, noi dovremo rispettarli, non so se cambieranno modulo ma sarà una gara insidiosa.

I rinnovi di Mertens e Callejon? C’è la volontà da parte del club e da parte mia al rinnovo dei loro contratti perchè sono giocatori affidabili in tutti i sensi. Con calma si studieranno le soluzioni opportune per trattenerli”.

 

Ci interessa il tuo parere, commenta l’articolo ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina oppure sulla nostra pagina Facebook (CLICCA).

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie. Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.