Di Francesco alla stampa post Napoli-Sampdoria

0
334

Al termine di Napoli-Sampdoria, Esubio Di Francesco, tecnico dei blucerchiati ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Credo che dopo aver preso 7 gol in due partite devi rinforzare la squadre. Ho fatto questa scelta di giocare a 3 anche in passato e mi hanno detto che sono stato bravissimo perché ho vinto 3-0 contro il Barcellona. È normale che abbiamo avuto difficoltà contro il Napoli, dato che la squadra azzurra è più forte. Abbiamo trovato il giusto equilibro quando ho abbassato Rigoni. Ci sono molti meriti del Napoli ma la Sampdoria non è stata a guardare, Se Rigori ad un metro dal portiere avesse segnato poteva cambiare la partita. Quando guardiamo i risultati dobbiamo essere freddi ed analizzarli. Nel periodo di grande sofferenza li abbiamo avvantaggiati sprecando alcune azioni in contropiede, sbagliando l’ultimo passaggio. In questa gara mi sono snaturato io per andare incontro alle esigenze dei miei giocatori. Il Napoli ha grandi mezzi e può cambiare modulo e uomini a gare in corso e l’arrivo di Llorente gli da più possibilità di variare il gioco. Insieme alla Juve è la squadra più forte del campionato. Mi aspettavo un avvio migliore ma posso fare qualcosa in più per migliorare questa squadra. Vorrei subito fare un punto non per la mia autostima ma per quella dei giocatori. Parliamo di campo e non di altro, altrimenti diventa un alibi, ho cambiato modulo perché voglio facilitare l’apprendimento ai miei giocare e far passare il prima possibili il momento difficile della squadra”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.