Ancelotti alla stampa: “Contento di una partita completa. Lo stadio ci ha aiutato”

0
859
ancelotti-conferenza2-28.11.2018.jpg

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha risposto alle domande nella conferenza stampa dopogara di Napoli-Liverpool. Queste le sue parole raccolte dal nostro inviato al San Paolo. 

“La strategia era di fare una partita completa. Dovevamo pressare alto e difendere basso quando era necessario, lo abbiamo fatto molto bene. Questa squadra deve abituarsi a pensare che non tutto nella partita deve essere sempre perfetto. Quando tutto sembrava perduto la squadra è stata precisa, non ha perso compattezza. Le situazioni da goal sono state particolari ma la partita è stata completa e per questo sono molto contento. 

Non ho rivisto il rigore, non ho idea di cosa sia successo. Non voglio discutere su questo. Lo ringrazio per aver detto che possiamo vincere la competizione, lo dice un allenatore che conosce molto bene il calcio. La strada è molto lunga. Dobbiamo passare il turno, siamo indirizzati bene. Partire con una vittoria è stato positivo. 

La partita è stata molto equilibrata, e già questo ci rende merito perché stare in equilibrio con il Liverpool, a mio parere, la miglior squadra d’Europa e ci ha fatto fare gli straordinari, è tanto. Con squadre del genere si possono fare anche partite di sacrificio. Ora serve concentrarci sulla gara col Lecce e sarà sicuramente difficile. 

Vivo nel mondo del calcio da troppo tempo per preoccuparmi delle critiche, che a volte sono anche da considerare se hanno un senso. Abbiamo fatto una bella partita e dato entusiasmo e felicità a uno stadio che ci ha sicuramente aiutato. Le due partite giocate in casa hanno evidenziato una bella sintonia tra squadra e pubblico. Queste vittorie non possono che aumentare questa sintonia. 

La prestazione nostra è sullo stesso livello dell’anno scorso, con caratteristiche diverse. Avevamo giocatori leggermente diversi. Il Liverpool ha giocato meglio dell’anno scorso, ci ha creato più problemi. 

Ci siamo focalizzati maggiormente, è migliorata la condizione di alcuni giocatori. È presto per fare valutazioni. C’è un mio amico che dice sempre che la strada è lunga…Dal punto di vista difensivo siamo migliorati molto in fretta”. 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.