Klopp alla stampa: “Non ho visto un Napoli così migliore di noi. Episodi decisivi”

0
835

Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool, ha risposto alle domande nella conferenza stampa dopogara di Napoli-Liverpool. Queste le sue parole raccolte dal nostro inviato al San Paolo. 

“Abbiamo giocato meglio rispetto all’anno scorso, abbiamo avuto diversi momenti positivi in cui abbiamo controllato la partita, per lunghi tratti. Siamo stati bravi a intercettare e ripartire. Le squadre si sono rispettate e hanno giocato e difeso bene. Nel secondo tempo c’è stata più frenesia, abbiamo dovuto rincorrere la palla anche fino alla nostra area. Il goal dell’1-0 ha cambiato la partita. Accettiamo il risultato, non abbiamo fatto una cattiva prestazione. Potevamo anche vincere ma non siamo riusciti a segnare. Credo sia impossibile fischiare un rigore quando un giocatore salta prima del contatto, ma è una situazione che non possiamo cambiare. 

Il rigore è stato decisivo in quel momento della partita. Non posso parlarne, perché farei la figura di un brutto perdente. Sono esseri umani che prendono queste decisioni. Il regolamento prevede solo che in caso di errore chiaro si possa cambiare la decisione al VAR, e non lo è stato. Non possiamo cambiare l’esito di questa decisione. Il VAR ci aiuterà a lungo termine, ma finché ci saranno esseri umani a prendere decisioni si sbaglierà. In Germania si usa il VAR da più tempo. Vorremmo un po’ di maggiore chiarezza sull’uso del VAR.

Il Napoli può vincere la competizione. Ne abbiamo fatto esperienza noi stessi. Non devi essere la miglior squadra del mondo, ma devi essere bravo e la più forte in certi momenti e avere magari avere un po’ di fortuna. 

Non ho visto una partita in cui il Napoli sia stato così meglio di noi, né una in cui i giocatori del Napoli fossero più freschi, visto che erano loro a terra coi crampi. Chiaramente dopo il vantaggio il Napoli era più fresco, non abbiamo accusato problemi fisici se non quelli tipici di match del genere. Spero che la partita non sia decisiva per la nostra classifica, dateci qualche partita di tempo per cambiare lo stato delle cose, siamo solo alla prima”. 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.