Home Flash News Youth League: vittoria del Genk sul Napoli per 3-1

Youth League: vittoria del Genk sul Napoli per 3-1

0
432

Una rete di Vandermeulen, Cuypers e di Nemeth consentono al Genk di avere la meglio sul Napoli.

Vittoria per 3-1 del Genk sul Napoli nella seconda giornata della Youth League 2019-2020.

Un primo tempo a ritmi blandi in cui si è visto un Genk molto aggressivo e votata all’attacco, con Takidine in grande spolvero, che ha cercato più volte la giocata importante per sbloccare la partita ma si è visto più volte sbarrare la strada sia da Costanzo che da Senese.

Il primo tiro in porta della gara è stato del Napoli ma la conclusione di Vrikkis è stata bloccata agilmente da Vandevoordt.

Al 18’ Takidine ha approfittato di un errore di D’Onofrio ed ha chiamato Idasiak ad una parata prodigiosa.

Al 21’ il tiro di Gianluca Gaetano dalla distanza è terminato ampiamente fuori.

Al 23’ Takidine ci ha provato nuovamente Idasiak con un tiro molto potente.

Poco dopo la mezz’ora si è rivisto il Napoli attivo ma sia la conclusione di Marrazzo al 31’, che quella di Gaetano al 37’ sono terminate di poco alte sopra la traversa.

Al 38’ Il tiro di Nemeth è stato deviato in angolo da D’Onofrio.

Nei minuti finali sia Napoli che Genk hanno sfiorato la rete del vantaggio ma la punizione di Gianluca Gaetano è stata facilmente preda del portiere ospite, mentre al 44’ la bella conclusione di Oyen è terminata di poco alta.

Ripresa più movimentata e dinamica con il Genk fin da subito pericoloso con Oyen che ha chiamato ad un intervento prodigioso il giovane Idasiak.

Al 48’ ancora Genk pericoloso con Takidine ma ancora una volta è stato strepitoso l’intervento di Idasiak.

Al 50’ il Genk è passato in vantaggio con Vandermeulen, che ha segnato un cacio di rigore precedentemente assegnato per un fallo si Senese su Oyen.

Al 54’, al termine di un numero strepitoso Takidine ha messo in mezzo una palla invitante per Oyen ma l’attaccante del Genk non è riuscito a segnare la rete del 2-0.

Il raddoppio del Genk non è tardato ad arrivare; infatti al 55′ una palla in profondità per Cuypers che tutto solo ha tirato ed ha battuto Idasiak. In occasione del gol da segnalare un errore di Costanzo che sbagliato il fuorigioco.

Al 62’ il Napoli ha accorciato le distanze con Gianluca Gaetano, il quale a tu per tu con il portiere avversario ha avuto la freddezza di mirare e batterlo.

Al 67’ il Genk ha sfiorato il terzo gol ma Idasiak prima e Senese poi hanno evitato che i belgi chiudessero definitivamente la partita.

Pochi minuti Gianluca Gaetano ha sfiorato l’eurogol, tuttavia il suo tiro da metà campo ha trovato pronto il portiere avversario.

Sulla lunga il Napoli ha perso le distanze ed il Genk ha sfiorato la rete in ben 3 circostanza ma è stato bravissimo Idasiak prima su Nemeh, Cuypers poi ed infine su Takidine a negare il 3-1.

Al 73’ si è rifatto vivo il Napoli ma il tiro di Vianni è terminato su un calciatore avversario.

Sulla lunga il vortice delle sostituzioni ha abbassato i ritmi ma è stato sempre il Genk a sfiorare il terzo gol ma Idasiak ha salvato su Bonjemaoui.

Al minuto 90 il Genk ha trovato la rete del 3-1, un errore di D’Onofrio, che ha perso palla in uscito, ha consentito a Nemeth di andare alla conclusione e trovare grazie ad una deviazione di Esposito il terzo della partita.

Al triplice fischio la squadra azzurra ha perso per 3-1, contro un Genk, che troppo spesso è entrato con molta facilità nell’area di rigore azzurra, grazie anche ai tanti errori individuali commessi dai giocatori partenopeo.

Solo uno strepitoso Idasiak ha evitato che il parziale fosse ancor più rotondo, da segnalare l’ottima prestazioni di Gianluca Gaetano, che nonostante non fosse al massimo della forma è stato tra i migliori in campo del Napoli.

Ci interessa il tuo parere, commenta l’articolo ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina oppure sulla nostra pagina Facebook (CLICCA).

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie. Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.

Condividi
Articolo precedenteTorino: il report dell’allenamento odierno
Prossimo articoloGenk-Napoli 0-0: il commento della società partenopea
Perennemente distratto ma appassionato di calcio e soprattutto del Napoli. Giornalista pubblicista, collaboro da tempo con NapoliSoccer.NET, che considero praticamente la mia seconda famiglia. Mi occupo principalmente di interviste in esclusiva e della Primavera azzurra, mi piace il contatto con i tifosi e spesso mi troverete nelle strade di Napoli a chiedervi interviste e pareri.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi