Gaetano: “Ancelotti è veramente grande, l’allenatore ideale per un giovane come me”

0
577

Il centrocampista azzurro Gaetano ha concesso un’intervista a Radio Kiss Kiss Napoli. Queste sono le sue dichiarazioni sintetizzate per i lettori di Napolisoccer.Net: ““Ci sono momenti belli e meno belli, meritavamo di segnare, abbiamo fatto il massimo. Adesso siamo pronti per il Torino, vengono da una sconfitta e vorranno dare il meglio per fare bella figura davanti ai loro tifosi. Siamo solo all’inizio, Inter-Juventus è una bella partita, noi proveremo a fare del nostro meglio. Ci stiamo allenando bene e sono molto fiducioso. Ancelotti è veramente grande, l’allenatore ideale per un giovane come me, sa quando metterti in campo, fa migliorare tutti. Ho un ottimo rapporto con lui, mi trovo molto bene con Carletto. Baronio lo ringrazio tantissimo, l’anno scorso giocavo solo in fase offensiva, mi ha messo sulla strada giusta insegnandomi anche quella difensiva. Allenatori precedenti? Mister Carnevale, Beoni, dicevano: “Date palla a lui, fa tutto lui. Ho un rapporto speciale con Lorenzo, è un punto di riferimento, un esempio da seguire. Un professionista nato ed uno scugnizzo nello spogliatoio. Scherzi? Ogni tanto con Tommaso, gli mette paura nascondendosi. Da Lorenzo, Josè Callejon, rubo il professionismo che hanno dentro, arrivano sempre prima agli allenamenti, guardo cosa mangiano perché lo fanno nel modo giusto, sono un esempio da seguire per me. Sono un centrocampista offensivo. Il mio idolo è Pogba, speriamo di poterci giocare contro”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.