Mazzarri: “Napoli imbavagliato. Con un po’ di fortuna potevamo vincere”

1
1715
Torino1-Mazzarri-intervista_2018-19.jpg

Walter Mazzarri, allenatore del Torino, è stato intervistato a fine gara dopo il pareggio odierno contro il Napoli. Di seguito la sintesi delle interviste televisive e della conferenza stampa dopo gara elaborata dalla redazione di NapoliSoccer.NET per i propri lettori.

“La classifica preferiamo non guardarla. Ci mancano dei punti nelle sette gare giocate, per errori nostri e non, secondo me potevamo avere almeno 2-3 punti in più. Il Napoli è una squadra che anche quando spreca un po’ crea tantissime palle gol. Siamo partiti un po’ contratti, poi siamo migliorati. Nel secondo tempo credo che abbiamo fatto davvero bene, purtroppo non siamo stati fortunati su alcune palle gol. Grande secondo tempo comunque. Bisogna cercare di più Belotti. Se miglioriamo nello sfruttare con più precisione le occasioni, Andrea può avere più occasioni e magari segnare. Noi con le grandi facciamo grande gare.

Nel secondo tempo con un pizzico di fortuna in più potevamo portare a casa la vittoria. Non abbiamo solo imbavagliato il Napoli, ma abbiamo fatto noi calcio. Palla a terra, entravamo bene in area, purtroppo ci è mancata la rifinitura e il gol.

Ci vuole l’anima del Toro, ma non solo: Laxalt è stato bravissimo e attento, così come tutti gli altri. Era da aspettarselo, i difensori stanno acquisendo la migliore forma. Lyanco sta meglio, Nkoulou sta meglio, Izzo era un pochino stanco e a lui fa bene la sosta. La condizione mentale e fisica è fondamentale.

Oggi difendevamo a quattro e attaccavamo a tre, ogni partita studiamo le linee di passaggio. Quando il Napoli si è abbassato trovavamo certi meccanismi. È un aspetto tattico che ho già adottato in passato, è capitato di averlo utilizzato più frequentemente perché ci dava più tranquillità. Sicuramente lo rifarò”.



1 COMMENTO

  1. Perché per gli allenatori invece del cartellino giallo o rosso non si prevede il taglio della lingua soprattutto quando sparano cazzate?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.