Di Lorenzo: l’ascesa di un calciatore completo, Ancelotti lo ha trasformato

0
842

Di Lorenzo sogna la maglia da titolare con la Nazionale di Mancini. In pochi anni è diventato un calciatore affidabile. Ancelotti ed il C.T. lo apprezzano. 

È il momento di Giovanni Di Lorenzo. La convocazione in Nazionale è l’ennesimo rapido step di una carriera ad alti livelli cominciata da poco ma vissuta come se ci navigasse da sempre. 

Reggina, Cuneo, ancora Reggina e poi l’approdo a Matera, in due campionati 58 presenze e 3 gol. Il 30 agosto 2017 si trasferisce ad Empoli. In Toscana vince il campionato di B. Esordisce in Serie A a 25 anni contro il Cagliari. Il 20 gennaio segna il primo gol nel massimo campionato italiano. Il girone di ritorno è folgorante. Di Lorenzo mostra costanti progressi sia in fase difensiva che in fase offensiva e realizzativa. 

Il Napoli sceglie Di Lorenzo 

Il 7 giugno 2019 viene acquistato dal Napoli per 8 milioni di euro. Esordisce contro la Fiorentina e segna contro la Juventus in trasferta, un gol che avrebbe segnato una rimonta storica, vanificata dall’autogol di Koulibaly. 

Di Lorenzo sta ricevendo costanti complimenti sia per il suo rendimento in campo che per l’umiltà con cui cerca di migliorarsi giorno dopo giorno. L’ennesima soddisfazione arriva da Roberto Mancini che lo convoca in Nazionale per le gare valevoli per la qualificazione a Euro 2020. 

Il successo ottenuto contro la Grecia consentirà a Mancini, con la qualificazione in tasca, di poter fare degli esperimenti. Potrebbe arrivare, contro il Liechtenstein, una meritata maglia da titolare per il laterale difensivo partenopeo. 

Di Lorenzo in 720 minuti in stagione ha totalizzato 1 gol e 1 assist. Tira in media a partita 0.5 volte, 85.4% nella precisione dei passaggi, vince 2.6 duelli aerei. 

I numeri non ingannano: Di Lorenzo ha qualità in fase propositiva ed è molto valido in copertura e sulle palle alte. 

Ha scalzato Hysaj e Malcuit. Ancelotti si fida di lui e lo sta trasformando in un calciatore completo. 

L’ascesa di Di Lorenzo è sotto gli occhi di tutti. Non ci sarebbe da stupirsi se giocasse titolare all’Europeo. 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.