Gattuso alla stampa post Napoli-Lazio

1
1197

Napoli-Parma: GattusoAl termine di Napoli-Lazio è intervenuto il tecnico del Napoli, Gennaro Gattuso: “Spero che dopo questo risultato riusciamo a ritrovarci! Non è la prima partita che giochiamo bene e poi ci perdiamo. La squadra ha fatto bene ma io ho il dovere di non far rilassare la squadra. Ho rivisto il veleno ed oltre alle giocate di grande qualità ho visto una squadra che ha dato l’anima e non dobbiamo perdere tutto quello che di buono abbiamo fatto stasera. Ho visto delle buone cose, abbiamo palleggiato bene e tutti erano nella giusta posizione. Siamo stati un po’ ingenui sul secondo fallo di Hysaj. Spero di recuperare presto tutti i giocatori, mi dispiace molto vedere tanti giocatori in tribuna che guardano la partita. Ricordo bene cosa era il San Paolo e cosa mi lasciava dopo una partita contro il Napoli. Dobbiamo ringraziare il pubblico perché se lo stadio fosse stato pieno come nelle ultime partite questa partita non la portavamo a casa. Il San Paolo è un valore aggiunto che attraversa un periodo difficile come noi. Lobotka può fare la mezz’ala. Dobbiamo fare i complimenti a chi ha portato sia Demme che Lobotka. Il centrocampista ex Lipsia è stato il capitano della squadra prima in classifica nel campionato tedesco e sei capitano di una squadra del genere vuol dire che non sei un giocatore normale. Lobotka è un giocatore che ha dinamismo e serve quando si allunga il campo, è una mezz’ala che sa giocare ma non segna molto. Farei i complimenti ad Elmas per come è entrato. Si è rivisto lo spirito che ho chiesto io 3 gironi fa. La squadra ha tenuto bene il campo questa sera. L’unica partita che ho sbagliato è quella con la Fiorentina, la mia squadra può giocare male tecnicamente ma non può non metter i il veleno. Dobbiamo stare tranquilli e lavorare, dobbiamo essere dei martelli, domenica abbiamo una partita importante e dobbiamo giocare come l’abbiamo preparata. Ritiro? l’hanno deciso i giocatori. Circolavano voci assurde e bisogna fare i bravi per aiutare questa squadra. Non mi sono picchiato con Allan ma non è assolutamente vero. Secondo voi un allenatore può picchiare un giocatore? Allan sta giocando con gli antiinfiamotiri da diverse partite. Sono orgoglioso e convinto di aver preso una squadra frotissima, anche se ci mancano tanti giocatori non ci manca la qualità. Non si può giocare sempre di fioretto, dobbiamo giocare anche con il coltello fra i denti. In questo momento dobbiamo giocare per quanto valiamo, quando affrontiamo squadre che ci fanno rincorre non dobbiamo giocare di fioretto. Maksimovic domani potrebbe rientrare in gruppo, Koulibaly domani farà l’enniaam risonanza per vedere se è migliorato, Ghoulam in questo momento non sta benissimo ed Allan domani riposa”,



1 COMMENTO

  1. grande partita del napoli con la lazio nonostante la sfortuna per i due pali colpiti da milik e mario rui il napoli e riuscito a vincere la difesa del napoli ha resistito agli ultimi assalti della lazio dando prova di grande carattere il palleggio del napoli e stato eccellente complimenti a gattuso e al napoli e forza napoli sempre

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.