Grassani: “Al 30 giugno c’è una scadenza di contratti e noi ad un tavolo di lavoro chiediamo la proroga di quei contratti”

0
376
Interviste-radio.jpg

L’avvocato Grassani ha concesso un’intervista a Radio Punto Nuovo, dichiarazioni sintetizzate per i lettori di Napolisoccer.Net: “Prolungamento contratti? Non è assolutamente un passaggio scontato, si tratta di mettere attorno ad un tavolo una pluralità di componenti perché mai nella storia dello sport un contratto dovesse essere spostato per cause di forze maggiori. Mai come in questo caso la frase fatta “Stiamo uniti” è fondamentale, perché per prendere una decisione non c’è bisogno solo della FIGC, ma è una cosa che riguarda tutta la galassia di lavoratori che contribuiscono alla realizzazione dell’evento. Chiunque svolge un’attività lavorativa ha due nodi fondamentali: il prestatore che svolge quest’attività e che l’attività venga pagata. Al 30 giugno c’è una scadenza di contratti e noi ad un tavolo di lavoro chiediamo la proroga di quei contratti, i giocatori giocherebbero senza prendere i soldi di quella frazione. Sono due settimane in cui in Italia nessuno si allena, nessuno gioca e quindi arriveremo circa un mese che non è stato adempiuto per esigenze eccezionali. Ecco che questo periodo verrebbe spalmato in quei giorni di luglio”.

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.