Rinnovo Mertens: scenari complessi per una firma al buio?

0
1069
mertens

Il campionato è fermo ma i club devono già pensare al futuro. Ed il Napoli ci stava già lavorando. La società azzurra aveva avviato tutta una serie di iniziative tendenti a prolungare alcuni contratti tra cui quello di Dries Mertens in scadenza il 30 giugno.

Il prolungamento dell’accordo col belga da parte del club partenopeo è stata una delle questioni più dibattute dell’intera stagione sportiva azzurra. A lungo si è discusso dell’opportunità di accontentare Mertens per trattenere all’ombra del Vesuvio uno dei simboli di questa squadra e colui che è destinato a diventare il recordman di reti nella storia del club azzurro.

Rinnovo Mertens: dov’eravamo?

Ad inizio marzo De Laurentiis e Mertens si sono incontrati in un albergo del lungomare partenopeo per discutere il prolungamento del contratto. L’incontro sembrò essere l’ultimo tassello prima del rinnovo del calciatore. Tanto che da quel momento si è iniziato a parlare della probabile partenza di Arek Milik, destinato a lasciare il Napoli con la conferma di Mertens e l’arrivo di Petagna, già acquistato dal club nello scorso gennaio e lasciato a Ferrara in prestito fino al termine della stagione.

Ma proprio il cambio nel termine della stagione, determinato dallo stop ai campionati per l’emergenza coronavirus, rischia di cambiare le carte in tavola. 

Il rischio di accordarsi con un altro club per un giocatore in scadenza

La situazione, com’è comprensibile, è delicata e destinata a creare ulteriori equivoci. Molto potrebbe dipendere dalla signorilità e dalla correttezza delle parti in gioco.

Mertens ha il contratto in scadenza al 30 giugno 2020 e sarebbe libero, in questo momento, di firmare per qualsiasi altra squadra per la prossima stagione. Ma senza certezze sulle date di disputa della prossima stagione, e con il probabile allungamento dei contratti attuali grazie ad una eventuale deroga FIFA che arriverebbe per consentire a tutti di concludere la stagione attuale oltre i termini consueti, Mertens ha di fatto le mani bloccate.

Cosa significherebbe in questo momento firmare un nuovo contratto dal 1 Luglio 2020, se poi sarà “obbligato” a restare al Napoli oltre il 30 Giugno per concludere la stagione in corso? Probabilmente, vedersi annullato il nuovo contratto.

Il caso comunque, così come quello di tutti gli altri calciatori in scadenza al termine di questa stagione, è spinoso. Sarà bene che le autorità calcistiche – vedi UEFA e FIFA – si sbrighino ad emanare direttive ed indicazioni su come sbrogliare la matassa.

Diversamente, voci di questo tipo si moltiplicheranno man mano, col passare dei giorni.

Ci interessa il tuo parere, commenta l’articolo su NapoliSoccer.NET ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina oppure sulla nostra pagina Facebook (CLICCA).

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.

Supporta NapoliSoccer.NET

Caro lettore, i giornalisti di NapoliSoccer lavorano con impegno e dedizione, senza scopo di lucro, per fornire notizie precise ed affidabili. Se apprezzi il nostro operato, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un contributo a piacere per supportare il nostro lavoro così da consentirci di continuare ad offrirti il meglio delle notizie.




LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.