Pezzella guarito dal Coronavirus: “Speriamo di giocare presto”

0
465
logo-fiorentina_x600.jpg

German Pezzella, capitano della Fiorentina, ha rilasciato un’intervista ai media ufficiali del club viola per parlare della sua guarigione dal Coronavirus. Il difensore argentino era tra i tre giocatori della Fiorentina (gli altri Cutrone e Vlahovic, ndr) risultati positivi al contagio. Queste le sue dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer per i propri lettori. 

“Grazie a tutti per tutti i messaggi che mi avete mandato in queste settimane, ora sono pronto a tornare. Ho ricevuto tante chiamate e sono state tutte importanti. Ho sentito quasi ogni giorno Commisso, i miei compagni, il tecnico, i medici. E ovviamente anche la mia famiglia. Ringrazio i dottori e gli infermieri. Stanno facendo di tutto per farci uscire il prima possibile da questa situazione. Noi dobbiamo rispettare le regole. Poi chi può fare qualche donazione può solo aiutare. 

Quando ho saputo di essere positivo al test non è stato facile. È stato un momento duro ma mi hanno aiutato in tanti rendendomi le cose un po’ più semplici. Ed è stato ancora tutto più difficile perché ho affrontato questo momento senza la mia famiglia. Quando ho scoperto di essere positivo al Coronavirus parlato con i medici della squadra. Mi hanno raccomandato di stare fermo per una settimana. Poi ho cominciato ad allenarmi con i loro consigli. Ho fatto un po’ fatica nei primi giorni ma poi mi sono ripreso. Già da un paio di settimane mi sto allenando forte. Speriamo di tornare presto a giocare. Il sogno è sicuramente quello di tornare a fare una vita normale. Abbracciare la nostra famiglia. Rivedere i compagni e allenarci insieme. Sogno questo ogni giorno e spero accada presto”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.