Pozzo frena sulla ripartenza: “C’è bisogno di giugno per allenarsi”

0
460
Giampaolo-Pozzo_X600.jpg

Giampaolo Pozzo, patron e presidente dell’Udinese, è stato intervistato nelle scorse ore da più fonti sulla ripresa del campionato di Serie A. Il dirigente friulano ha spiegato che, essendosi perso tempo per via del primo inaccettabile protocollo per gli allenamenti di squadra, ora serve l’intero mese di giugno per allenarsi al meglio ed evitare infortuni. Di seguito le sue parole raccolte dall’ANSA e proposte qui ai lettori di NapoliSoccer.NET dalla nostra redazione. 

“Da noi c’è una grande dose di individualismo, di egoismo, qualcuno vuole fare il furbo, giocando con il pallone: io ne ho le prove. Il primo Protocollo, che prevedeva la quarantena ai giocatori per tutta la durata della fase finale del campionato, era impossibile da applicare: per me, e per essere coerenti, c’è bisogno di tutto il mese di giugno per allenarsi bene. A fine giugno, poi, si ricomincia. Bisogna trovare un accordo. Abbiamo perso tre mesi, non per capriccio, si può spostare tutto”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.