Mertens, prima calciatore poi dirigente: Napoli è per sempre?

0
1829

Mertens potrebbe finire la carriera sul terreno di gioco e proseguirla da dirigente nella città partenopea: amore senza fine? 

Sembrava tutto fatto per il rinnovo di Mertens ma, da febbraio in poi, le sensazioni positive hanno lasciato spazio ad incertezze per la mancata firma del talento belga.  

Voci di corridoio raccontano di un nuovo avvicinamento. La proposta all’attaccante belga dovrebbe essere la stessa di qualche mese fa: contratto biennale da 4 milioni di euro, 1 milione di bonus ed in più 2 milioni alla firma. 

Ciro hanno pensato tante squadre, le più interessate – Chelsea ed Inter – lo avrebbero ricoperto d’oro. Principalmente i nerazzurri avrebbero ricomposto la coppia offensiva della nazionale belga. Lukaku e Dries garantirebbero a Conte fisicità e scaltrezza, facendo rimpiangere a pochi le giocate di Lautaro Martinez, l’argentino è vicino al Barcellona. 

I numeri di Mertens

Sono tanti i motivi per augurarsi il rinnovo dell’attaccante, tra questi i numeri che Dries produce con grande regolarità. Quest’anno ha totalizzato 1715 minuti in 29 presenze, 12 gol e 5 assist, 4 cartellini gialli. Dries in media a partita calcia 2.8 volte in porta; 79.2% la precisione nei passaggi. La presenza nello spogliatoio del belga è determinante ma le statistiche dimostrano che Mertens è ancora determinante sul terreno di gioco

Potrebbe cambiare il giocatore con il quale alternarsi nel ruolo di prima punta: Milik non riesce a trovare l’accordo per rinnovare il contratto in scadenza nel 2021. Il possibile addio del polacco sarà compensato dall’ingresso di Petagna, già acquistato nel mercato di gennaio. 

Mertens vive Napoli come pochi

Dries vive da sempre la città di Napoli con grande affetto e vicinanza alla popolazione. Il soprannome Ciro gli è stato cucito addosso per sottolineare la sinergia tra il calciatore e la tifoseria azzurra.

L’ultimo splendido atto d’amore è rappresentato dall’incontro con Umberto, il ragazzo vittima di un’aggressione di alcuni coetanei. L’invito nella propria abitazione e la maglia donata al giovane regalano un risvolto positivo ad una vicenda che ha fatto discutere.

Nel corso degli anni Mertens si è reso spesso protagonista di gesti di solidarietà nei confronti delle categorie meno protette. L’assessore Borriello ha ipotizzato per lui la cittadinanza onoraria: “Gli potrebbe essere data, insieme al Calcio Napoli Mertens può costruire un percorso. Non ci sarebbero problemi e sarebbe bellissimo. Mertens ha fatto tanto per la città anche fuori dal campo”. 

Mertens ha tutte le caratteristiche per rappresentare Napoli anche da dirigente

De Laurentiis non ha mai nascosto la stima nei confronti di Mertens il quale, oltre ad essere uno splendido calciatore, ha tutte le caratteristiche per rappresentare il Napoli anche da dirigente. Dries gode dell’ottima considerazione degli attori che fanno parte del sistema calcio. 

A fine aprile il proprietario del club azzurro ha acquistato la maglia dell’attaccante, gioia espressa attraverso un tweet: “Felice di essermi aggiudicato, a nome del Napoli la maglia di Dries indossata in Napoli-Barcellona, nell’asta benefica ‘jestovicinoate’ “ una magnifica iniziativa dell’associazione Cannavaro-Ferrara. 

Asta benefica che prende in prestito il titolo di una straordinaria canzone di Pino Daniele del 1979. All’interno dello stesso album ci sono tanti singoli che sembrano dei messaggi del popolo azzurro al talento belga: Chi tene ‘o mare per chi vive come Dries a pochi metri dall’acqua nello splendido Palazzo Donn’Anna.

Putesse essere allero rappresenta la felicità dei tifosi per l’imminente firma sul contratto.

E cerca ‘e me capi’ simboleggia il desiderio di una città che lo accoglie tra le sue braccia. 

Il 9 marzo 1997 le radio italiane trasmettevano per la prima volta un altro brano del cantautore partenopeo Amore senza fine, sarebbe la perfetta colonna sonora di un rapporto indissolubile tra una città ed un ragazzo nato in Belgio ma dal cuore napoletano

 

 

 

 

 

 

 

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.