Partite di Coppa Italia anticipate di un giorno?

0
1783
pallone-serie-a.jpg

Non si è ripartiti e già si cercano strade alternative rispetto a quelle concordate. La Lega di Serie A, secondo quanto riporta il sito Gazzetta.it, ha chiesto di anticipare di un giorno la ripresa della stagione 19-20 che avverrà con lo svolgimento delle gare di Coppa Italia. Se fosse concesso bisognerebbe modificare il decreto e andrebbe firmato dai ministri Speranza e Spadafora. Questa è una sintesi dell’articolo pubblicato da Gazzetta.it: 

La Lega di serie A ha chiesto ufficialmente al governo di poter anticipare di un ulteriore giorno il ritorno all’attività agonistica del calcio, disputando Juve-Milan e Napoli-Inter, le semifinali di coppa Italia, il 12 e il 13 giugno, e non il 13 e il 14. Obiettivo: avere un giorno di distanza in più per la finale in programma il 17 allo stadio Olimpico di Roma a 50 anni dal mitico Italia-Germania 4-3 dell’Azteca. Il cambio di programma rende necessario però un percorso diverso. Nel caso di partite il 13 e il 14, sarebbe bastato il dpcm sulle prossime riaperture firmato dal premier Giuseppe Conte, che avrebbe dovuto cambiare il testo in vigore, che vieta gli eventi “fino al 14 giugno”. La richiesta di anticipo rende invece necessario, per ragioni di tempi, un decreto ministeriale che dovrebbe essere firmato dal ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, e da quello della Salute, Roberto Speranza.

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.