Calciomercato: il Napoli vuole Ricci, il giovane piace anche alla Fiorentina

1
1677

Il centrocampista dell’Empoli ha catturato l’attenzione degli azzurri. Ricci ha grandi qualità tecniche e fisiche: è un prospetto interessante.

Il Napoli prepara la ripresa della stagione 2019/20. Tante partite in pochi giorni, sarà determinante la preparazione atletica per evitare infortuni o quantomeno per limitarli. I calciatori si sono allenati a casa durante la quarantena, hanno dimostrato grande professionalità ma di certo le sessioni sul campo hanno un’altra intensità.

Parallelamente al lavoro sul terreno di gioco si determina quello al di fuori, in particolar modo lo scouting degli osservatori partenopei i quali hanno messo gli occhi su un talento dell’Empoli: Samuele Ricci

Il numero 28 dei toscani ha 18 anni e, nonostante la sua giovane età, ha grande personalità. È il classico centrocampista moderno, in grado di costruire il gioco e contrastare. Ricci ha una grande tecnica individuale, un ottimo lancio e calcia spesso da fuori area. In pochi mesi ha visto schizzare in alto la sua quotazione, sarebbe da prendere subito per evitare che tra 12-18 mesi si determini un’asta come accade oggi con Tonali. 

Secondo quanto riporta Sky Sport il Napoli avrebbe fatto un’offerta di circa 12 milioni di euro ma sulle tracce del centrocampista c’è anche la Fiorentina che può vantare ottimi rapporti con l’Empoli. 

 

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.

Ci interessa il tuo parere, commenta l’articolo su NapoliSoccer.NET ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina oppure sulla nostra pagina Facebook (CLICCA).



1 COMMENTO

  1. Il target attuale del Napoli, checché lo dipingono i cronisti nostrani. Giovani di belle speranze con cartellini e ingaggi bassi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.