Juric: “Il Napoli ci ha sofferto, abbiamo un po’ di rammarico”

0
562
genoa-juric_20.8.2017.jpg

Ivan Juric, allenatore dell’Hellas Verona, ha commentato la partita persa oggi contro il Napoli prima ai microfoni di DAZN, e poi in conferenza stampa, nel ventre dello Stadio Bentegodi. La redazione di Napolisoccer ha sintetizzato per i propri lettori. le parole del tecnico nelle due interviste.

“Il Napoli ha vinto su due calci piazzati. I ragazzi hanno fatto una partita splendida, anche se non siamo riusciti a concretizzare le occasioni. Dovevamo far gol. Il Napoli ha tirato poco o nulla, solo alla fine. Resto dispiaciuto perché i ragazzi meritavano un altro risultato. Sono soddisfatto di quello che abbiamo fatto, i nostri giocavano contro grandi calciatori.

Gli infortuni mi spaventano. Noi già ne abbiamo, anche se ora stiamo recuperando alcuni giocatori, temo che Borini si sia infortunato. Sappiamo che squadra siamo e se andiamo a giocare in altri modi non possiamo competere. Bisogna giocare a ritmi alti, andare a prendere gli avversari in avanti, magari prendendo anche rischi. Per fare così devo avere giocatori fisicamente a posto. Dobbiamo fare partite seria, mantenendo questo livello di gioco. È importante recuperare gli infortunati e continuare così.

Il Napoli ha sofferto contro di noi, ha concesso qualcosa, ma è una squadra con una mentalità vincente, che sa aspettare e colpire. Costruiscono bene dal basso ma non hanno mai tirato in porta, non hanno mai creato occasioni pericolose. La nostra occasione con Verre era incredibile, e provata in allenamento. È stato sfortunato. Oggi ci è girata male, abbiamo fatto tante cose buone, ma il risultato ci penalizza. Un gol l’abbiamo fatto, poi è stato annullato, e abbiamo creato altre occasioni. Rimane un po’ di rammarico”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.