“I QUADRI” di Atalanta-Napoli: il migliore ed il peggiore azzurro in campo

2
1135

QUADRI.jpg“I QUADRI” di Atalanta-Napoli: il migliore ed il peggiore azzurro in campo. Sconfitta in terra orobica per il Napoli, che ha perso per 2-0 contro l’Atalanta. C’è stata quasi unanimità nel trovare il migliore ed il peggiore di questa partita.

Il migliore: Mario Rui. Stasera era difficile trovare un migliore, quindi sono costretto ad evidenziare il meno peggio. Il portoghese corre su tutta la fascia, difendendo e proponendosi nelle giocate offensive. Non è preciso nei cross ma almeno ci prova.
Il peggiore: Politano. L’ex Sassuolo e Inter offre un altra prestazione insufficiente, non incide mai nelle giocate, dovrebbe saltare gli avversari e creare superiorità ma non riesce nemmeno a saltare la sua ombra. Davvero una prova deprimente. (Alessandro Scetta)

Il migliore: A sorpresa impressiona Lozano. Un altro calciatore dallo screzio con Gattuso, affonda, dribbla, difende palla… Entusiasmo alle stelle per il Messicano dopo il gol della scorsa volta.
Il peggiore: Milik. Anche se gioca solo una buona parte della ripresa si fa trovare in fuorigioco sul tiro di Mario Rui e perde clamorosamente in area una buona palla per rimontare. La Juve è un macigno nella sua testa. (Antonello Greco)

Il migliore: Lozano. Entra bene il messicano, in poco tempo si rende pericoloso più volte in area avversaria, qualche bel dribbling sulla sinistra e giocate apprezzabili. Non una prestazione eccezionale ma è bastato poco per risultare il migliore rispetto a tanti suoi compagni apparsi stanchi.
Il peggiore: Politano. Un colpo di testa finito alto nella prima frazione di gioco e poco più, l’ex Inter non riesce ancora una volta ad esprimere le sue qualità. (Manule Morra)

Il migliore: Lozano. In un partita in cui è difficile trovare un migliore, il messicano subentra dalla panchina e riesce a dare alla squadra azzurra un po’ più di vivacità. In avanti si muove tanto ma anche in fase difensiva riesce sempre a dare il suo apporto alla squadra.
Il Peggiore: Politano. Ancora una volta impalpabile la sua prestazione, si vede poco e nei 73′ che Gattuso gli concede non riesce ad incidere in nessun modo. (Vincenzo Capano)

Ci interessa il tuo parere, commenta l’articolo su NapoliSoccer.NET ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina oppure sulla nostra pagina Facebook (CLICCA).

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.

Supporta NapoliSoccer.NET

Caro lettore, i giornalisti di NapoliSoccer lavorano con impegno e dedizione, senza scopo di lucro, per fornire notizie precise ed affidabili. Se apprezzi il nostro operato, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un contributo a piacere per supportare il nostro lavoro così da consentirci di continuare ad offrirti il meglio delle notizie.




2 Commenti

  1. Inutile cercare il peggiore. La squadra ha toppato completamente e purtroppo non abbiamo nessuno veramente leader in campo. Insigne che dovrebbe essere l’anima della squadra è lontano anni luce dai veri leader come ad esempio Totti.

  2. secondo me il napoli ha tanti fuoriclasse tra cui sicuramente insigne mertens milik lozano politano yunes calleihon ecc ingaggiando anche oshimen senza cedere nessuno di questi attacanti il napoli avrebbe la rosa piu forte d europa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.