Mario Rui e Di Lorenzo rinnovano. Hysaj forse

0
569

Mario Giuffredi, agente di diversi calciatori del Napoli, ha annunciato oggi pomeriggio in un’intervista a Radio Kiss Kiss Napoli che i rinnovi di Di Lorenzo e Mario Rui sono cosa fatta. Una notizia forse attesa, ma improvvisa e anticipata per quanto riguarda la tempistica. Sappiamo infatti che il Napoli è al lavoro per i rinnovi dei suoi calciatori più importanti, ma per ragioni di scadenza i due terzini non sembravano essere tra le priorità. 

Giuffredi, inoltre, ha riaperto la porta anche per una permanenza di Elseid Hysaj. Il terzino albanese sembra sicuro partente ormai da diverse sessioni di mercato, anche perché con Ancelotti – come confermato dallo stesso procuratore – il feeling non era mai scattato. Adesso Hysaj ha un solo anno di contratto e la situazione è più delicata rispetto ai suoi compagni di reparto e di agenzia. Di seguito una sintesi delle parole di Giuffredi elaborata dalla redazione di NapoliSoccer per i propri lettori.

“L’incontro per il rinnovo di Mario Rui c’è stato giovedì scorso, sia per lui che per Di Lorenzo. Mancano dei dettagli ma in linea di massima abbiamo trovato l’accordo per prolungare i contratti dei due calciatori. Si tratta di limare i dettagli e procedere. De Laurentiis ha dimostrato di essere un signore e di riconoscere quello che i giocatori fanno in campo.

Il presidente vuole che Hysaj resti a tutti i costi, così come Gattuso. Non è un problema economico, il ragazzo deve avere la convinzione di restare, e deve maturarla in tranquillità. Se arriva a maturare questa riflessione allora è giusto che firmi. Se resta qualche dubbio, anche traumatizzato dalla gestione Ancelotti, allora è giusto che tagli il cordone e vada via. Con Gattuso ha riprovato le stesse sensazioni che viveva nella gestione Sarri. Nel mondo c’è già una carenza di terzini, sfido chiunque a trovare un terzino di 26 anni che ha presenze come Elsi nel Napoli, sia in campionato che in Champions, è appetibile per tanti club europei”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.