“I QUADRI” di Genoa-Napoli: il migliore ed il peggiore azzurro in campo

2
903

QUADRI.jpg“I QUADRI” di Genoa-Napoli: il migliore ed il peggiore azzurro in campo.

Una rete di Mertens ed un’altra di Lozano consentono al Napoli di sbancare per 1-2 il Luigi Ferraris di Genova. Gli azzurri portano così a casa la quarta vittoria in cinque gara disputate, dopo la ripresa del Campionato post emergenza Covid.

Di seguito “I QUADRI” di NapoliSoccer.NET con le scelte dei redattori del migliore e del peggiore azzurro in campo nella sfida tra i partenopei e quelli del grifone.

Migliore: Elmas. Ottima prova del centrocampista azzurro, segna un gol da opportunista successivamente annullato, si presenta spesso in area di rigore e si fa notare per la qualità delle sue giocate.
Peggiore: Politano. Ancora una volta l’ex interista non riesce ad incidere. Perin non deve faticare per bloccare i suoi tiri. Risulta pericoloso soltanto in un tentativo di cross che stava per beffare l’estremo difensore rossoblu. (Manuele Morra).

Migliore: Mertens. È il più pericoloso dei giocatori in campo e mette a segno un gol d’autore dei suoi con un destro dal limite dell’area.
Peggiore: Hysaj. Si limita al compitino e non riesce mai ad incidere lungo la fascia dei competenza anche se di spazi ce ne sarebbero per tutta la durata della gara (Raffaele Campaniello).

Migliore: Elmas. Il gioiellino del centrocampo gioca una partita diligente e di grande qualità. Impegna il portiere avversario con un paio di giocate di grande spessore tecnico, meriterebbe più spazio in questo finale di stagione.
Peggiore: Maksimovic. Oggi non è in forma e lo dimostra fin dalle prime battute. Mette in difficoltà la retroguardia con un paio di interventi goffi e imprecisi. Solo il risultato finale non penalizza oltremodo la sua prestazione. (Pino Chianese).

Migliore: Mario Rui. Corre per 90 minuti, difende e attacca con una continuità impressionante, lucido e preciso per tutta la partita.
Peggiore: Manolas. Errori banali che incidono su tutta la difesa, non riesce neanche a sfoderare la sua arma migliore in attacco (colpo di testa). Forse non ha recuperato del tutto dall’infortunio (Danilo Rossetti).

Migliore: Mario Rui. Sia in difesa che in attacco lotta su tutte le palle.
Peggiore: In particolare uno non c’e. Bene o male Fabian, Hysaj, Maksimovic e Politano hanno avuto gli alti e i bassi (Daniele Polise).

Ci interessa il tuo parere, commenta l’articolo su NapoliSoccer.NET ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina oppure sulla nostra pagina Facebook (CLICCA).

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.

 

Supporta NapoliSoccer.NET

Caro lettore, i giornalisti di NapoliSoccer lavorano con impegno e dedizione, senza scopo di lucro, per fornire notizie precise ed affidabili. Se apprezzi il nostro operato, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un contributo a piacere per supportare il nostro lavoro così da consentirci di continuare ad offrirti il meglio delle notizie.




2 Commenti

  1. La solita sventagliata di peggiori.
    Ovvero non c’è il peggiore ma solo un gruppo di giocatori che ha reso al massimo delle proprie possibilità ma non abbastanza per una squadra che vuole stare al vertice in Italia e vuole fare la Champion’s

  2. uno dei migliori in campo contro il genoa e stato sicuramente lozano che con il suo gol ha regalato la vittoria al napoli e la seconda volta che entrando nel secondo tempo segna e gia capitato col verona credo che lozano e in piena forma spero che continui a dimostrare di essere un vero fuoriclasse mi e piaciuto anche il gol di mertens veramente straordinario

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.