Il commento di Napoli-Milan: il primo pareggio interno dell’era Gattuso

0
813

Il Commento di Napoli-Milan. Le reti di Theo Hernandez, di Kessie, Di Lorenzo e Mertens fissano il risultato sul 2-2.


Due squadre in saluta ed in fiducia hanno dato vita ad una partita bella ed interessante. Napoli e Milan hanno mantenuto bene il campo, hanno battagliato in lungo ed in largo, rendendo la partita  molto vivace. Merito di tutto ciò è stato dei giocatori in campo, i quali hanno assolto bene ai loro compiti e alle loro funzioni, seguendo le idee di gioco dei loro allenatore.

IL COMMENTO DEL PRIMO TEMPO

Pronti via ed è subito il Napoli pericoloso, Mertens ha provato a servire Callejon ma Donnarumma è stato bravo a chiudere. Al 4’ altro taglio di Callejon ma l’assist è troppo lungo. Al 6’ il tiro di Insigne è stato respinto dalla difesa. Al 9′ ammonito Di Lorenzo, dopo un duro scontro contro Theo Hernandez. Al 13’ Napoli in avanti ma il tiro di Mertens, dopo aver dribblato 2 avversari, ha chiamato Donnarumma ad una parata straordinaria. Al 16’ prima azione pericolosa del Milan ma dopo un lancio filtrante di Bennacer per Paquetà, l’attaccante brasiliano è incespicato sul pallone ed ha favorito il recupero della difesa azzurra. Poco dopo il tiro di Insigne, è deviato da Mertens sul palo ma l’arbitro ha fermato tutto per la posizione di fuorigioco del belga. Al 19’ ancora Napoli in avanti ma il tiro di Callejon ha centrato in pieno l’estremo difensore del Milan. Al 20’ è stato il Milan a passare in vantaggio: Calhanoglu ha lanciato Rebic, il quale ha crossato sul lato opposto ed ha trovato totalmente libero Theo Hernandez, che ha tirato ed ha insaccato la palle alle spalle di un incolpevole Ospina. Dopo il gol subito il Napoli non si è perso d’animo, si è subito lanciato in avanti alla ricerca del pari ma al 22’ il gran tiro dalla distanza di Zielinski è terminato di poco fuori, Al 28’ ancora Napoli in avanti ma il tiro di Mario Rui dalla distanza è stato facile preda di Donnarumma. Al 34’ è arrivato il pari del Napoli: Donnarumma ha respinto corto un calcio di punizione di Insigne, sulla palla si è avventato Giovanni Di Lorenzo, che ha battuto senza difficoltà il portiere avversario. Dopo il gol, il Napoli ha continuato ad attaccare, con Koulibaly molto bravo ad uscire palla al piede dalla propria linea difensiva in più di un’occasione. Al 38’ ancora Napoli pericoloso ma il tiro di Mertens è stato lento e di facile lettura per il portiere avversario. Al 41’ il tiro di Fabian dalla distanza è terminato fuori, poco dopo, è stato ancora Donnarumma protagonista, con una parata strepitosa sul tiro di Zielinski ma l’arbitro ha fermato tutto per un fallo in attacco di Callejon. L’ultimo squillo del primo tempo è stato del Napoli ma la conclusione di Mertens dalla distanza è terminata fuori.

IL COMMENTO DEL SECONDO TEMPO


Pronti via ed è subito il Milan in avanti, al 46’ magia di Ibra, che si è liberato ed ha tirato in porta ma il portiere azzurro bloccato senza problemi. Al 52’ Fabian ha servito Callejon, che è andato al tiro ma la palla è terminata alta. Al 55′ il cross di Callejon è stato deviato in angolo da Kessié, sugli sviluppi del corner la difesa rossonera è stata brava spazza via il pallone. Al 57’ azione pericolosa del Milan ma la chiusura di Mertens su Rebic è stata provvidenziale. Al 59’ il Napoli si è portato in vantaggio: il cross di Callejon, che ha trovato libero Mertens, il quale ha calciato e complice un errore di Donnarumma ha trovato la rete del 2-1. Sulla lunga la giostra dei cambi ha abbassato il ritmo della partita ma al 63’ il Milan è andato vicino al peri ma il tiro dalla distanza di Leao è terminata di poco fuori. Al 67’ è stato bravo Conti ad anticipare l’imbucata di Insigne per Mertens. Al 71’ è arrivato il pareggio del Milan, Maksimovic ha colpito leggermente Bonaventura in area, l’arbitro La Penna non ha avuto ed ha concesso il penalty. Dagli 11 metri si è presentato Kessie che ha spiazzato il portiere azzurro ed ha fissato il punteggio sul 2-2. Al 74′ pasticcio di Donnarumma ma Elmas non è riuscito ad approfittarne. Al 79′ apertura per Lozano, che ha provato a puntare Theo Hernandez ma sul cross la palla è terminata in angolo. Sugli sviluppi del corner successivo Koulibaly appostato sul secondo palo non è riuscito a calciare e battere Donnarumma. All’85′ Lozano ha puntato Conti, ha guadagnato il fondo, è andato al cross basso ma Donnarumma blocca senza problemi. Poco dopo Saelemaekers è stato espulso per doppia ammonizione. All’88’ il corss di Politano dalla corsia di sinistra è troppo morbido e di facile presa per l’estremo difensore avversario. L’ulitma azione della gara è di marca azzurra ma al 91’ la punizione di Milik è terminata abbondantemente alta.


IL COMMENTO FINALE


Al triplice fischio dell’arbitro La Penna la partita è terminata 2-2, un pareggio più utile alla Roma che ad entrambe le squadra. Tutte e due le squadre hanno dato vita ad una bella partita. Il Napoli è parso più attivo più vivace, ha giocato meglio, soprattutto nella prima frazione di gioco quando ha sfruttato al meglio la corsia di destra dove Callejon e Di Lorenzo hanno messo in costante difficoltà Rebic e Theo Hernandez, più bravo in fase offensiva che in quella difensiva. Il primo non tornava in difesa e non dava copertura all’ex Real Madrid, il quale è andato costantemente in difficoltà, quando gli azzurri attaccavano dal suo lato. Il Napoli ha costruito tante occasioni da gol ma non è riuscito a concretizzarle soprattutto nei primi 45 minuti. Nella ripresa il caldo e la stanchezza hanno portato ad abbassare i ritmi della partita, entrambe le squadre hanno cercato di gestire il pallone ed arrivare alle conclusioni attraverso un gioco manovrato e ragionato ma nessuna delle due è riuscita a sferrare il colpo decisivo per portare a casa i 3 punti.

i interessa il tuo parere, commenta l’articolo su NapoliSoccer.NET ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina oppure sulla nostra pagina Facebook (CLICCA).

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.

 

Supporta NapoliSoccer.NET

Caro lettore, i giornalisti di NapoliSoccer lavorano con impegno e dedizione, senza scopo di lucro, per fornire notizie precise ed affidabili. Se apprezzi il nostro operato, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un contributo a piacere per supportare il nostro lavoro così da consentirci di continuare ad offrirti il meglio delle notizie.




LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.