Pioli: “Ora siamo all’altezza delle migliori del campionato”

0
483
fiorentna-pioli1_20.8.2017.jpg

Stefano Pioli, allenatore del Milan, è stato intervistato dopo Napoli-Milan, partita pareggiata 2-2 al San Paolo, sia da Sky Sport che nella conferenza stampa dopogara. La redazione di NapoliSoccer ha sintetizzato le sue parole, in entrambe le interviste, per i propri lettori. 

“Saper star dentro la partita è sicuramente una situazione che una squadra deve saper leggere, negli ultimi 4 turni abbiamo incontrato alcune delle squadre più forti del campionato e siamo stati sempre all’altezza. Il Napoli nel primo tempo ha palleggiato meglio di noi, ma nella ripresa abbiamo fatto meglio noi. È possibile che qualche singolo (Paquetà, ndr) abbia sofferto più di altri la prima frazione di gioco.

Sono sempre stato convinto della qualità della mia squadra. È chiaro, però, che per costruire un modello di gioco ci vuole tempo e noi lavoriamo insieme da troppo poco tempo. Però siamo riusciti a diventare squadra, ne siamo consapevoli ed è giusto adesso alzare l’obiettivo. Nel girone d’andata abbiamo perso contro tutte le squadre che erano davanti a noi mentre ore ci stiamo dimostrando all’altezza.

Kessiè e Bennacer stanno dando un rendimento importante, si conoscono e leggono bene le situazioni. Però hanno tirato la carretta fino ad oggi, ci saranno altre sei gare importantissime, vogliamo superare il Napoli e la Roma e dobbiamo fare tanti punti. Sicuramente qualche cambio lo farò anche perché inizia ad affiorare la stanchezza di tutte queste partite giocate ogni tre giorni.

Non sto pensando al mio futuro. Alleno un grande club e una squadra che mi sta dando una disponibilità totale, poi il 3 agosto ci sarà tutto il tempo per decidere. Ora è troppo importante finire bene e finire senza rimpianti”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.