Conte: “Dico sempre ai ragazzi di non porsi dei limiti”

0
472

Antonio Conte ha parlato a margine della sfida contro il Genoa, i nerazzurri giocheranno contro il Napoli nel prossimo turno:“Non dimentichiamo che per molto tempo abbiamo giocato solo con Lukaku e Lautaro, perché Alexis si era operato alla caviglia. C’era poi Esposito, che deve fare il suo percorso. Va dunque dato merito ai ragazzi per quello che stanno facendo. Mi auguro che il club risolva la questione, avere un’alternativa di un certo valore là davanti diventa molto importante. Dobbiamo finire il campionato nel migliore dei modi: lo meritano i nostri tifosi, e lo meritiamo noi. Alla fine di ogni campionato ci sono numeri che rimangono, e io voglio che rimangano, a testimonianza del buon lavoro che stanno facendo i ragazzi. Da parte nostra c’è l’ambizione di arrivare più in alto possibile. Il campionato lo vincerà qualcun altro, ma dobbiamo finire quanto più in alto possibile, sapendo comunque che altri vinceranno. Dico sempre ai ragazzi di non porsi dei limiti, ma al tempo stesso sappiamo che stiamo facendo un percorso, e che vogliamo crescere. Andatevi a vedere Getafe-Barcellona, o Getafe-Real Madrid, e guardate quanto hanno sofferto. Sono una squadra tignosa, e con loro non sarà semplice. In molti danno per scontato un risultato che non lo è. Arriviamo anche a giocarci l’Europa League dopo un percorso estenuante, mi auguro di avere tutti gli effettivi a disposizione per quella partita. Quest’anno a centrocampo ci sono mancati Vecino e Sensi per tutta la stagione, abbiamo regalato due giocatori”.

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.