Panucci: “Bisognerà dare un occhio a Messi e mettergli pressione”

0
365
Interviste-radio.jpg

L’ex difensore Panucci ha concesso un’intervista a Radio Marte, dichiarazioni sintetizzate per i lettori di Napolisoccer.Net: “

E’ capitato di fare gol al Camp Nou, visti i miei trascorsi al Real Madrid era una partita particolare. Sono convinto che il fatto che non ci sia pubblico sia un vantaggio, quello è uno degli stadi più difficili d’Europa, sicuramente è un piccolo vantaggio per la Roma. Peraltro questa è una stagione particolare per il Barcellona, comunque abituato a questo tipo di partite. Il Napoli però può provarci, perché il Barcellona ha tanti problemi interni e societari, ha perso la Liga, si possono sfruttare dei vantaggi.

Gattuso? Sono molto contento per lui, ha trovato un ambiente giusto. Lui da calciatore era abituato a giocare quella gara lì, non c’è bisogno di parlarne troppo, queste gare si preparano da sole. Sono convinto che lui darà la carica giusta ai calciatori per provarci, perché è una partita dove un minimo dettaglio può favorire il Napoli o costare caro. Quando entrano in possesso meno tempo di pensare gli dai e meglio è. Bisognerà dare un occhio a Messi e mettergli pressione, chiaramente è un giocatore formidabile e i numeri parlano per lui. Il Camp Nou è uno dei campi più larghi d’Europa, è molto difficile scalare. Rino lo sa perfettamente perché lui lì ha giocato”. 

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.