Inler: “Sono orgoglioso di aver portato qualche trofeo a Napoli”

0
342
inler_mag2012.jpg

L’ex centrocampista azzurro ha concesso un’intervista a Radio Punto Nuovo, dichiarazioni sintetizzate per i lettori di Napolisoccer.Net: “Tutti possono fare meglio, sono arrivato in una piazza non semplice dove ho giocato per 4 anni. Per uno svizzero che non ha avuto grossi aiuti, che ha fatto tutto da solo, che si è sempre allenato, è difficile. Mi sono trasferito dall’Udinese al Napoli, giocato la Champions e per me è stata una splendida esperienza. Ho fatto bene, ma si può sempre fare meglio, altrimenti avremmo vinto lo scudetto. Abbiamo vinto due Coppa Italia ed una SuperCoppa, dopo Maradona al Napoli non ci sono state coppe, sono orgoglioso di aver portato qualche trofeo a Napoli. È stata un’esperienza fantastica, ho sentito i tifosi molto vicini perché sapevano che sono uno che lotta sempre. Napoli è sempre nel mio cuore, un posto molto importante per la mia vita. La gente vive per il calcio e so da dove sono venuto, da giovane non avevo niente, ma con il duro lavoro si può arrivare ovunque. So che i napoletani lottano tanto quanto me”. 

NapoliSoccer.NET è stato scelto da Google News come testata giornalistica sportiva riportante notizie sul Napoli (news, calcio, calciomercato e tanto altro). Per seguirci su GOOGLE NEWS ed essere sempre aggiornato CLICCA.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.