Settore Giovanili: rinviate tutte le partite del Napoli nel weekend

0
608

scugnizzeria.jpgReggina-Napoli, partita valevole per la terza giornata del Campionato Primavera 2, è stata posticipata a gara da destinarsi, a causa della positività al Covid-19 di un calciatore della squadra calabrese.

La squadra azzurra, dopo aver perso al debutto per 4-1 contro il Lecce, non è più scesa in campo. Prima la sosta, poi il rinvio della gara interna al 14 novembre contro il Pescara, per la positività al Covid di un giocatore partenopeo ed infine il rinvio, sempre per Covid-19, della partita contro la Reggina, hanno portato la squadra partenopea a non giocare dal 3 ottobre.

Se la Primavera non scende in campo, anche se ha da poco ripreso gli allenamenti, al momento l’attività del settore giovanile Under 17, 16 e 15 è stata sospesa a causa del Covid-19.

Dopo una positività emersa nel gruppo dell’Under 17, l’Asl competente ha sospeso tutti gli allenamenti e tutte le attività delle squadre del Napoli giovanile che quotidianamente occupano il Centro Sportivo Kennedy.

Prima di riprendere gli allenamenti in sicurezza la società partenopea farà uno screening e sottoporrà ai test tutti i gruppi squadra.

Rinviate quindi a data da destinarsi tutte le partite del fine settimana, in cui sarebbero state impegnate le squadre azzurre.

L’Under 15 e 16 avrebbero dovuto ospitate in casa la Roma, mentre l’Under 17 sarebbe stata impegnata in casa del Pescara.

La classifica sorride all’Under 17 di mister Carnevali, i partenopei hanno due gare da recuperare contro Ascoli e Pescara ma nonostante ciò sono secondi in classifica con solo due lunghezze di distanza dalla capolista Roma.

Situazione molto diversa per l’Under 15 e 16, le quali, dopo aver vinto al debutto contro la Salernitana, si trovano a dove recuperare le gare contro Benevento, Frosinone e Roma, per una classifica che vede comunque le due Under collocate nelle zone alte.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.