Inzaghi: “Contro squadre così non c’è niente da fare”

0
440
benevento_2017-18.jpg

Il tecnico del Benevento Inzaghi ha concesso un’intervista a Dazn, dichiarazioni sintetizzate per i lettori di Napolisoccer.Net: “Sono orgoglioso dei miei, la mentalità è giusta e la squadra non ha mai mollato, giocando gli ultimi 6 minuti dentro l’area di rigore del Napoli. Oggi è stato un grande Benevento, i ragazzi avrebbero meritato il pari contro una squadra che può permettersi di inserire dalla panchina giocatori del calibro di Petagna e Politano. Sono molto felice. Dispiace perché avremmo meritato un pareggio e sarebbe stata davvero un’impresa. Contro squadre così non c’è niente da fare, solo un miracolo ti può salvare e lo stavamo per fare. L’anno scorso il Napoli ha battuto la Juventus, quindi di che stiamo parlando. Il Benevento però mette in appresione Roma, Inter, Napoli. Mi sta stupendo, non me l’aspettavo da matricola. Queste partite devono farci crescere, non devono portare punti. Poi uno ci prova ovviamente. La squadra ha finito in crescendo, è stato bravo Meret e ha costretto il Napoli ad esultare tanto per questa vittoria”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.