De Laurentiis: “Abbiamo portato via un risultato importante”

1
112

"Rinaudo deve fare più attenzione e mantenere la calma"
"Ora voglio vedere anche Russotto"

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di ContoTv. Intervenuto in sala stampa ha dichiarato: “Sono molto contento perchè è la prima partita ufficiale a livello europeo ed abbiamo portato via un risultato importante. Mi dispiace solo per Rinaudo perché in passato aveva segnato anche in coppa Uefa con il Palermo ed e avrebbe potuto dimostrare più esperienza, sapendo che in certe occasioni non si parla. Altrimenti noi abbiamo Santacroce che oggi non ha giocato solo per un piccolo fastidio e che già sabato potrebbe tornare in campo. In questo modo non si fa l’interesse della squadra e dei compagni ma si rischia di compromettere il risultato. Bisogna essere più furbi, possiamo ammettere questo errore di Rinaudo che ha fatto un’ottima partita ma speriamo che serva da lezione affinché non capiti più. Non è una strigliata ma una richiesta che serve anche agli altri. Tutti i ragazzi hanno una responsabilità che non va compromessa.
Davanti ai miei occhi il Napoli non poteva debuttare meglio. Denis è uno che fa movimento e fa salire la squadra. Tra lui e il panterone abbiamo due elementi utilissimi che possono giocare insieme e abbinarsi bene con il Pocho. Ora voglio vedere anche come gioca questo Russotto che avevamo avuto modo di apprezzare già due anni fa. La condizione fisica è al 40% secondo me, quest’anno credo che ci divertiremo moltissimo poi la squadra si deva ancora completare, manca Lavezzi, manca Zalayeta, manca Russotto, manca Mannini… troppa grazia. La squadra di oggi era molto fastidiosa e penetrante e per chi non è ancora allenato benissimo può creare moltissime difficoltà".
"Ho rivisto i nostri affezionatissimi delle curve, ho rivisto le loro facce, la loro perseveranza la loro fede, mi ha fatto molto piacere. Vedere poi queste due tifoserie contrapposte in maniera molto civile è stato bello. Queste partite internazionali che si giocano quando si dovrebbe stare al mare sono sempre seguitissime dai tifosi".
"Vitale è un ragazzo che ha fatto molto bene nel campionato di serie C, l’ho visto un po’ impaurito nel primo tempo ma nel secondo ha giocato molto bene. Abbiamo visto anche un Bogliacino fantastico. Ricordiamoci anche che i giocatori sono ancora molto imballati e che ne mancavano tanti altri.Se dovessimo passare il turno come auspico, in Uefa avremo tante squadre importantissime. Piatto ricco mi ci ficco, e sono contento. Marino lo ha sempre detto, aspettiamo l’ultima settimana del mercato, vediamo anche come vanno queste olimpiadi. Negli ultimi giorni di mercato c’è sempre molta agitazione e si piazzano anche dei colpetti interessanti, poi come diceva Reja dobbiamo anche piazzare qualche giocatore in uscita. Quando compro mi chiedono tanti soldi e quando vendo non valgono più niente. Mi potrei anche permettere di venderli a meno ma questo non avverrà mai perché voglio anche salvaguardare il loro valore e la loro professionalità. Per il ritorno mi aspetto il primo bagno di pubblico napoletano al San Paolo ma anche una performance della televisione che se ci sarà la trasmetterà”.

Redazione NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

  1. Presidente Lei sta facendo miracoli!! Disse che avrebbe portato il Napoli in europa in 5 anni e ci siamo quasi arrivati dopo soli 4 anni (considerando anche il primo anno in cui si bucò l’obbiettivo dei play off).

    Sono sicuro che prima o poi a Napoli ci sarà una sua effige al fianco di quella di Maradona 😀

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here