A Capodichino Lavezzi promette: “Segno anche a Genova”

0
171

Ieri il Pocho è tornato dagli States dove ha giocato l’amichevole con l’Under 23 argentina. A Los Angeles la sua nazionale ha battuto il Guatemala per 5-0. Suo il secondo gol. Il viaggio è stato lungo, Lavezzi nasconde i segni della stanchezza sotto agli occhiali da sole ma ha ancora voglia di far promesse. Ad attenderlo a Capodichino ci sono tanti tifosi, che lo applaudono, gli intonano cori, lo incoraggiano e lui rassicura tutti: "Un po’ di riposo e sarò pronto a scendere in campo". A Castelvolturno questa mattina lo aspettavano tutti per l’ultimo allenamento prima della partenza per Genova. Domenica pomeriggio a Marassi sarà una partita difficile e c’è bisogno che il Pocho recuperi in fretta dalla trasferta di Los Angeles. All’aeroporto di Capodichino il calore dei tifosi lo ha sicuramente aiutato a riprendere la grinta di sempre. Ezequiel circondato dai tifosi infatti ci mette poco a ritrovare lo spirito giusto e la voglia di stupire ancora con la maglia azzurra: "segno ancora, faccio gol anche a Genova e dopo il gol metto la mano sul cuore per dedicarlo a voi".

Massimo Sergio



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here