Reja: “Felice per il 3-0 ma non è stato facile”

2
150

Il tecnico del Napoli Edy Reja al termine dell’incontro è intervenuto in sala stampa per rilasciare un’intervista, ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: “E’ un tre a zero che ovviamente ci favorisce ma non è stato così facile. Loro sono partiti a spron battuto, subito aggressivi, con questo pubblico che li incoraggiava mentre noi siamo rimasti calmi ed abbiamo fatto un buon gioco. Sono felice per Pià che sta dimostrando l’attaccamento per questo squadra e si sta impegnando tantissimo e soprattutto per Denis che era già da un po’ di tempo che andava vicino al gol. Ora si è sbloccato e può vivere un po’ più tranquillamente. Mi ero raccomandato in modo particolare per i primi 20 minuti perché sapevo delle loro qualità e della loro aggressività. Non era facile contenere e noi siamo stati bravi. Abbiamo tenuto il Vllaznia nei primi minuti e devo dire che ci ha messo anche in difficoltà. Poi siamo stati bravi soprattutto all’inizio del secondo tempo con Pià che è andato in rete in contropiede, altrimenti rischiavamo altri venti minuti aggressivi del Vllaznia. Hamsik è un giocatore di grandi mezzi e grande qualità. Ora ha avuto un problema al ginocchio e non è al massimo della forma, ma appena risolverà questi problemi tornerà ad essere il gran giocatore che conosciamo. Nella gara di ritorno giocherà chi è più in condizione, chi ha fatto più minutaggio in questo periodo avrò un turno di riposo perché dovremo pensare anche alla partita con la Roma, ma ci tengo a dire che il Napoli non ha riserve o seconde linee. Per la Coppa Uefa intanto bisogna fare ancora la partita di ritorno con il Vllaznia. Poi proveremo ad andare il più avanti possibile anche si ci saranno squadre veramente temibili. In campionato tenteremo di migliorare l’ottavo posto dello scorso anno, cosa veramente difficile, ma con la rosa che abbiamo ci proveremo. Devo veramente ringraziare per l’ospitalità il Vllaznia, siamo stati veramente benissimo, ed anche gli abitanti di Scutari, che per strada ci hanno fatto tantissimi complimenti. Si sente un po’ l’influenza italiana. I napoletani sono molto generosi e l’accoglienza a Napoli per gli albanesi sarà altrettanto calorosa”.

Redazione NapoliSoccer.NET



2 Commenti

  1. edy reja un tecnico così non lo abbiamo mai avuto , per me è piu bravo persino di ottavio bianchi, quest’anno ci poreterà al 4° posto!!!!!

  2. Pensa che c’è ancora qualcuno che lo critica , menomale che ha tenuto botta nei momenti(pochi x laverità)difficili non smettero mai di ringraziarlo, a Napoli è molto difficile allenare ma lei è stato grande,grazie Mister

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here