Un Napoli confusionario e con poche idee perde con il Genoa “ipotecando” il 7° posto

24
124

pagelle_11-12

 

Le pagelle di Napolisoccer.NET: Genoa-Napoli 3-2
 
De Sanctis: nulla da fare sui 3 gol subiti. Non ha occasione per mettersi in mostra. SV
 
Campagnaro
: completamente fuori forma, disattento nelle marcature, inefficace nelle chiusure ed inopportuno negli appoggi. E' da qualche settimana che non è al top ed avrebbe bisogno di riposo ma Mazzarri non se ne avvede. 5-
 
Cannavaro
: completamente nel pallone soffre oltremodo gli attaccanti avversari. Insicuro nelle marcature sembra ancora più in bambola che nelle ultime partite perchè sia a destra che a sinistra gli si aprono falle incredibili. Si perde Gilardino e non marca Palacio. 5
 
Britos
: se questo è il giocatore che dovrebbe migliorare il pacchetto arretrato della squadra siamo in alto mare. Impreciso nei passaggi, macchinoso negli interventi è un altro bradipo in una difesa di bradipi. 5
 
Zuniga
: lui cincischia mentre Sculli martella. Lui gigioneggia e Palacio segna. Niente da dire incongruente ed improponibile sorride quando perde la palla e questo è tutto dire! 5
 
Gargano
: cuore e polmoni. Corre ovunque e si prodiga anche nel ruolo di regista, giocando una delle sue migliori partite. Bravissimo nel servire Lavezzi in occasione del secondo gol. 6,5
 
Dzemaili
: non eccelle ma neanche dispiace. Parte male sbagliando troppi palloni ma alla lunga si ritaglia il suo spazio riuscendo a creare difficoltà agli avversari. Di certo non è il giocatore in grado di permettere al Napoli di cambiare passo e gioco. 6
 
Dossena
: gioca benino ma è molto responsabile sul terzo gol del Genoa. E' lui a chiudere la diagonale e deve marcare da vicino Palacio anche perchè e quest'ultimo l'unico che può ricevere palla, sbaglia ancora lasciandogli spazio per l'unico tiro che poteva fare. 5,5
 
Hamsik
: entra ed esce dalla partita come l'uccellino del cucù. Nell'unica occasione che gli capita centra Frey dissolvendo una palla gol che avrebbe potuto riaprire la partita quando c'era tutto il tempo di recuperare. 5,5
 
Pandev
: il buongiorno di vede dal mattino e dopo aver sbagliato la prima palla gol della partita si eclissa dal gioco sbagliando molto e concludendo peggio. 5
 
Lavezzi
: partita double-face; 80 minuti di assoluto grigiore poi di sveglia e segna un gol che più di speranza sa di beffa. 6
 
SOSTITUZIONI
 
Maggio: il suo ingresso permette di imbavagliare Sculli che sulla fascia stava martirizzando il bel Zuniga. Garantisce dinamismo e grinta sostituendo in questo anche il suo sostituto. 6
 
Cavani
: non sembra ancora al top ma almeno lui la palla la mette sempre dentro. 6
 
Vargas
: diciamo che deve ancora ambientarsi. 5
 
 
Allenatore Mazzarri: Il Napoli non ha più la capacità e la fortuna dello scorso anno di ribaltare i risultati negativi ed alla fine arriva l'ennesima sconfitta. Il tutto grazie ad una difesa pessima, un attacco inefficace ed un centrocampo amorfo; della serie poche idee e molto confuse! Questo in sintesi il Napoli di oggi. Il tecnico sembra aver perso il polso della squadra che scende ancora una volta in campo colpevolmente senza concentrazione, impiegando 80 minuti prima di ingranare la marcia giusta. La difesa mostra tutti i suoi limiti fin dai primi minuti e quando si infortuna Cannavaro sembra completamente fuori luogo l'inserimento di Maggio, che lascia il povero De Sanctis alla mercè della male assortita coppia Campagnaro-Britos. Dovrebbe spiegare il buon Mazzarri il perchè della sua scelta ed il perchè di cotanta velocità, non era meglio attendere la fine del primo tempo ormai prossima? Il gioco sulle corsie laterali non sembra funzionare più adeguatamente, mentre ancora una volta il turn over sembra essere più un dramma che un beneficio per gli azzurri: tutte bocciate le alternative! Zuniga, Britos e Pandev giocano una gara ampiamente negativa mentre si continua a mettere in campo ostinatamente Campagnaro che sì avrebbe bisogno di riposo. Comunque nessun problema la coppia Mazzarri-De Laurentiis sta mantenendo le promesse: il primo ha ipotecato il 7° posto (veggasi ingaggi) ed il secondo continuerà a non farci vincere nulla (veggasi dichiarazioni). 5
 
Giovanni D'Oriano – Napolisoccer.NET

 

 

 

Condividi
Articolo precedenteIl Napoli illude e non conclude
Prossimo articoloMazzarri: “Meritavamo il pareggio, nel secondo tempo grande prestazione”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


24 Commenti

  1. ……..allora non sono solo a pensare che il culo è finito……!!!!! a proposito ho sentito di un possibile ritorno di pazienza ,,.. se dovessee essere così ., un altra dimostrazione della programmazione mirata ….. facciamo pena …..!!!!! senza niente toglier all’ umile pazienza …!!!

  2. Ho sempre detto calma, ho sempre difeso De Laurentis, ho sempre difeso Mazzarri, ho sempre cercato di buttare acqua sul fuoco.
    Oggi no.
    Caro Mazzarri, se non fosse per la qualificazione agli ottavi di champions a quest’ ora lei starebbe a casa.
    Ma la mia domanda è : chi ha detto che il campionato non sia altrettanto importante?
    Se il committente e’ il tifoso , come sempre dice il presidente, ci sta vendendo una storia triste.
    Stanno distruggendo Vargas, impiegandolo sul 3 a 0 al posto di Pandev.
    Io credo che il giocattolo si sia rotto.
    Il popolo napoletano vuole la testa di Mazzarri. E’ triste ma il suo ciclo si è concluso.
    L’ aria nuova è necessaria presidente. Prima della sciagura operariamo, non aspettare che il napoli perda altre partite. Siamo stanchi dei moduli del mister, non funzionano piu’.
    Il calcio è anche esonerare.
    Il calcio e’ anche questo.
    istutillo tosatti

  3. dire che sono incazzato è poco,ho visto gente come Hamsik che non sa più giocare a calcio e tanti altri che non aggrediscono come prima ma c,è qualche problema nella squadra? Sì il problema si chiama De Laurentis,non si puo dire quello che ha detto,la squadra deve crescere?Beh anche lui perchè così non si aiuta nessuno.L,altro problema e che abbiamo un ds Bigon che non capisceun c…..o di giocatori,complimenti bella campagna acquisti ,per ultimo Mazzarri che oltre al gioco che ormai non si vede più ha dato fiducia li ha caricati dicendo che sono solo sa settimo posto.Complimenti a tutti con questi qua non viceremo mai niente

  4. Ma basta ! Esonerare Mazzarri e prendere chi??
    Ricordate l ‘esonero di Simoni proprio prima dell’ ultima finale di Coppa Italia col Vicenza? Scassammo tutto!

    Calma e sangue freddo!

  5. Calma. De Laurentis deve aspettare l’esito della coppa italia e della CL prima di decidere sulla sorte di Mazzarri. Mazzarri ha tantissime colpe. Hamsik era da sostituire già dalla fine del primo tempo e invece è rimasto lì a sbagliare tutto quello che poteva sbagliare. Cavani: perché non ha giocato fin dal primo minuto? E Maggio? Ma con che faccia si presenta il nostro allenatore alle interviste del dopo partita? Ma lo avete visto nei pressi della panchina, strafottente, indifferente, non gliene poteva fregare di meno dell’esito della partita. Non aspettava altro che il novantesimo per andarsi a fumare la sua sigaretta!Che pena! L’allenatore più pagato d’Italia! Il campionato è discorso chiuso per lui, e invece c’erano i margini per riaprirlo. Andate a vedere la classifica: bastava fare sei punti nelle ultime quattro partite e ora eravamo quinti a lottare per un posto in champion! E invece ne abbiamo fatti tre con delle squadrette, con allenatori da 300.euro all’anno, in pratica dei “pezzenti” secondo l’ottica del “nostro” allenatore.

  6. Esonerare Mazzarri a questo punto non serve a niente, meglio finire la stagione per poi ricominciare con un nuovo tecnico visto che ormai il caro Mister è arrivato alla frutta. Pensiamo a vincere la Coppa Italia (magari) ed arrivare più avanti possibile in Champions. Tanto si sa che l’obbiettivo del Dela e intascare quanti più soldini possibile ed un altro turno di Champions porterebbe un bel pò di grana. Questo non lo dico per criticare il presidente, ci mancherebbe senza di lui staremo ancora sul campo del Gela. Gli errori sono stati fatti in sede di mercato, credendo che Mazzarri potesse ripetere il grande risultato dello scorso anno facendo giocare calciatori medio-bassi come i campioni delle squadre più blasonate, ma l’illusione è finita e dal prossimo anno bisognerà acquistare calciatori veri soprattutto in difesa.

  7. A me Britos è piaciuto, nel secondo tempo la difesa non ha corso nessun rischio, escluso il goal del Genoa che era da annullare preché c’era stato un netto fallo su maggio.
    Mi dispiace per Cannavaro, ma ora lo sostituirei proprio con Britos.
    Comunque basta con il disfattismo cieco, sciò uccelli del malaugurio, sosteniamo lo società, il nostro Napoli!
    Oggi siamo stati sfortunati, caro Preziosi, prova a dire a Palacio di ripetere il tiro che ha imbroccato. E’ stato solo un caso fortuito e fortunato.

  8. Signori miei,possibile che non si ammetta di aver sbagliato acquisti. E’ sempre ed ancora la squadra assemblata da Marino, qualcosa deve pur significare. Cmq è una squadra che ha assolutamente bisogno di un nuovo e + affidabile centrale difensivo. Cannavaro è lento macchinoso con tecnica individuale insufficiente per una squadra di grande livello. A sinistra dobbiamo sperare nella crescita e nell’adattamento di Britos che in questi primi passi preoccupa non poco. A dx Campagnaro è in un periodo di forma negativo, sono 4 partite che non lo si capisce, spesso si ostina a portar inutilmente palla e/o si avventura in inutili azioni che potrebbero essere + semplici.

  9. Vabbè … addio ci si attacca a quello che è stato detto una settimana fa?? Ma vi siete accorti che abbiamo giocato una partita??
    Ad esempio come si fa a dare 6 a Lavezzi che ha iniziato a toccar pallla al 18° del 1° tempo??un pò di lucidità si chiede pure a chi si assume l’onere di stilare le pagelle … almeno secondo me.

  10. Le dimissioni di Bigon sarebbero un atto di coerenza secondo quanto affermato da De Laurentiis.
    Siamo più vicini alla quota salvezza che quella Champions……
    Poi io, cavanigol, Salsero etc siamo pseudotifosi….
    54 milioni tra mercato di giugno e gennaio per cosa?

  11. Io non capisco perchè Mazzarri si ostina a giocare con il 3-5-2 quando abbiamo giocatori adatti a fare il 4-3-3 oppure il 4-3-1-2. Ripeto la formazione suggerita la settimana scorsa: difesa a quattro con i due centrali Cannavaro e Fernandez, certamente di più a suo agio che nella difesa a tre(così vediamo se è bravo come si è detto). Campagnaro ha bisogno di prendere fiato e forma. I due esterni di difesa Maggio(in nazionale è questo il suo ruolo) e Dossena o Zuniga (nel Siena in questo ruolo si è distinto). A centrocampo Gargano(insostituibile) Dzemaili e Inler (di più a suo agio come giocava a Udine). In attacco c’è l’imbarazzo della scelta Lavezzi e Cavani quasi sempre con l’arternativa Pandev da alternare ad Hamsik che è discontinuo. Per poi inserire Vargas nei finali di partita con il risultato al sicuro e non sul 3-0 a sfavore!!! Io non sono un allenatore e non pretendo di esserlo………..ma credo che un Napoli così non avrebbe subito i tre gol dal Genoa, per non dire delle ultime prestazioni indegne contro Bologna e Siena!!!!

  12. Il Napoli,non puo permettersi di fare a meno di MAGGIO e CAVANI.La difesa dev’ essere completamente sistemata io giocherei con 4 difensori e farei giocare solamente i piu’ in forma chi non e’ in forma fuori.Si balla troppo.Anche se i nomi sono CANNAVARO ecc ecc.

  13. x me il campionato del napoli e’ finito cn il pareggio della juve 3-3 il napoli h accusato il colpo di nn poter recuperare piu mentre la juve si h acquisito consapevolezza andare a fare 3-3 al san paolo dp k perdevano 0-3 il primo tempo.. (e se si giocavano altri 10 minuti vincevano pure xke il napoli scoppio) li ha galvanizzati e nn hanno perso + una partita. Mazzarri la squadra nn lo segue piu’… E lui nemmeno h + voglio di allenare qui si vede che e’ stressato… Lui gia nn dormiva essendo molto meticoloso.. Mo h perso proprio il sonno la pressione dell’ambiente lo sta disteuggendo. Vargas h giocato benino h visto dei buoni movimenti e su un suo movimento maggio h fatto il cross a cavani. Speriamo e crediamo in questo ragazzo sempre se mazzarri nn lo brucia.. Cn la storia dei titolarissimi.. In fine Delaurentis buffone.. Forza Napoli sempre e cmq.. Solo la maglia!

  14. Ragazzi, GIU’ LE MANI DA CANNAVARO!!!!!
    Il capitano è l’unico degno di questa maglia. Se il centrocampo non filtra e tutta la difesa sbanda, lui non puo’ certo eccellere.Ma lasciate stare Paolo per cortesia!
    La verità è che Mazzarro è incapace, il presidente ha rotto le @@ con sta storia degli ingaggi ed i nostri gioielli già si sono accordati per l’anno prossimo e del Napoli se ne sbattono altamente!!
    VERGOGNAAA!!!!!!

  15. mazzarri 5 ? mi sembra estremamente esagerato ! Io gli avrei dato un 2 – – ma non da adesso ma da sempre pure quando si vinceva…bei tempi! E’ un incapace che si è affidato solamente al gran culo che si è ritrovato fino a qualche mese fa e adesso sembra quasi che remi contro x dimostrare che la colpa non è la sua ma della campagna acquisti di altri !!!

  16. per il gioco del Napoli Britos è molto lento, in questo è uguale a Ruiz, sarebbe molto meglio Grava, che però se ne sta in panchina. Tutte le ripartenze del Napoli nel primo tempo non sono state tali perchè Dzemaili si incollava la palla al piede. Certo che spendere 10 milioni per questo giocatore è da misero osservatore di calcio: ci tenevamo Pazienza, che abbiamo dato via a zero euro, e man mano si inseriva Inler. A quest’ora può darsi che lottavamo per lo scudetto. Intanto vediamo Insigne che segna e fa sognare il Pescara e noi compriamo Vargas per 11 milioni. Grandi osservatori che abbiamo, sono loro che mettono in moto l’economia italiana con i soldi di Aurelio.

  17. Mazzarri è un incapace è lui che ha ispirato una campagna acquisti fallimentare che doveva rinnovare completamente il centrocampo e la difesa ed invece ha sperperato fior di milioni in giocatori inutili (Santana, Chavez, Lucarelli, Donadel, Fideleff) o non all’altezza (Inler, Britos, Dzemaili, Fernandez). L’unico acqisto valido, Vargas, rischiamo di bruciarlo inserendolo negli ultimi minuti quando la squadra deve recuperare il risultato e gli spazi sono intasati. Ho poi l’impressione che i compagni lo stiano BOICOTTANDO, perché non gli passano mai il pallone?

  18. si è vero a vargas nn gli passano mai la palla.. l’ho notato ank’io.. cmq su un movimento di vargas maggio ha trovato lo spazop x il cross.. e cavani poteva anke fare la sponda vargas si era smarcato benissimo.. io credo in vargas.. ma mazzarri kisà?!

  19. Rispetto all’anno scorso non abbiamo vinto nessuna partita al 95′ e le riserve continuanio a essere molto inferiori ai titolari. Sta giocando ancora la squadra di Marino, tranne Cavani e Inler. Giornalisti e tifosi hanno massacrato Marino, ma ora ci rendiamo conto che De Laurentis si è scelto Bigon perchè è solo un signor sì. De Laurentis crede di capire di calcio e fa personalmente gli acquisti. Si vede con quale risultato. Speriamo di vincere la Coppa Italia altrimenti l’anno prossimo l’Europa la vedremo in TV.

  20. malato sei il solito incompetente di calcio …datti all’ippica…il 6 lavezzi lo merita eccome ..quei 10minuti finali è stato da 8 che sommati al 4 dei primi 80 min fa una media di 6….nn trovi??..piuttosto mazzarri è stato ridicolo ..è solo sua la colpa….il 3° posto dell’anno scorso è dovuto solo al merito dei calciatori e un po’ alla fortuna…ma quast’anno di fortuna non ne abbiamo e ormai il modulo dell’asino del nostro allenatore. lo conoscono tutti a memoria , specie le piccole ..vedi parma , vedi catania, vedi genoa , vedi soprattutto chievo il quale in 3 partite consecutive ha preso 9 punti su 9 …ma riflettete prima di sparare balle o no????

  21. Sul blog CALCIO NAPOLI 1926 ho letto la dichiarazione di Ciro Venerato che
    innoridisce al solo pensiero che Mazzarri vada via da Napoli.
    Egregio sig.Venerato ho la senzazione che Lei nel fare quella osservazione si sia leggermente confuso.
    Lei sa quanti punti ha perso il Napoli, in campionato, per le scelleratezze tecniche del suo tanto amato Mazzarri?? Lei ha il coraggio di smentirmi??
    Lei è al corrente che l’unto del Signore (Mazzarri) conosce solo un modulo
    di gioco e non deroga da quel modulo neanche cascasse il mondo?? Lei ha il coraggio di smentirmi??
    Lei si è accorto che l’eccelso (Mazzarri) non riconosce mai la sua pochezza tecnica quando il Napoli perde?? E’ sempre colpa dell’arbitro o di altre concause!! Non dice mai,il magnifico (Mazzarri) che ha toppato in pieno la preparazione dell’incontro!!! Lei ha il coraggio di smentirmi???
    Lei sa che il genio (Mazzarri) ha dichiarato che il suo calcio è innovativo (vuol fare il Fergusson della situazione) e che i club esteri più in voga tentano di studiarlo. (chissà se quelli del Barcellona ne sanno qualcosa). Lei ha il coraggio di smentirmi???
    Lei sa che colui che siete alla destra del Signore (Mazzarri) è capace di
    stilare il valore delle squadre unicamente dal monte-ingaggio dei giocatori??
    Lei ha il coraggio di smentirmi??? E potrei continuare ancora.
    Sig. Venerato ma è sicuro che la “cacciata” del divino Mazzarri sia una sciagura per il Napoli??
    Sarei felice se la Redazione girasse questo mio post al Sig. Venerato e sarei altrettanto felice se ilo sig. Venerato mi potesse smentire su tutto quello che ho scritto. Grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here