Calcio: Champions, Inter di misura sui ciprioti dell’Anorthosis

0
98

All’Inter non piace stare in compagnia. Nerazzurri primi da soli in campionato e, dopo la vittoria di questa sera sull’Anorthosis Famagusta, in testa alla classifica in beata solitudine anche in Champions League. Nella terza giornata del gruppo B, la squadra di Mourinho si impone per 1-0 grazie alla rete di Adriano al 44′ del primo tempo e si porta a quota 7 punti, staccando proprio i ciprioti che restano fermi a 4 e che perdono scontro diretto e primato. Dopo la scorpacciata di reti di domenica scorsa all’Olimpico contro la Roma, un passo indietro dal punto di vista del gioco per l’Inter che, comunque, controlla sempre la partita e vince meritatamente contro una squadra modesta, ma ben messa in campo. Rispetto alla gara con i giallorossi, non c’e’ Quaresma nel tridente nerazzurro, al suo posto trova spazio Adriano, mentre tra i pali c’e’ Francesco Toldo, Julio Cesar per una volta va in panchina. Inizia bene l’Anorthosis: al 4′ gran destro su punizione dell’ex Roma, Traianos Dellas, Toldo si fa trovare pronto e respinge a pugni chiusi. Poi un monologo nerazzurro: al 7′ prova Stankovic, al 10′ grande azione dell’Inter, ma Beqaj e’ bravo a dire di no a Muntari. Al 15′ spettacolare triangolo Adriano-Cambiasso-Adriano, sinistro (di punta) del brasiliano che sfiora il palo. Ci prova anche Ibrahimovic, ma l’1-0 arriva al 44′ con Adriano che di testa mette dentro il cross di Maicon. Nella ripresa l’Inter si limita a controllare il gioco, anche se rischia subito su un colpo di testa ravvicinato di Katsavakis che mette i brividi a Toldo. Al 23′ Adriano offre a Ibrahimovic la palla del 2-0, ma lo svedese grazia il portiere cipriota spedendo a lato con l’esterno destro. Al 44′ e’ Cruz a sfiorare il raddoppio. Finisce 1-0 e all’Inter va bene cosi’, la qualificazione agli ottavi e’ gia’ ipotecata.
Fonte: AGI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here