Ancelotti: “Il Napoli è cresciuto in fretta, potrà arrivare in alto”

7
137

Il tecnico del Milan Carlo Ancelotti, intervenuto in sala stampa, ci ha rilasciato alcune dichiarazioni commentando la vittoria della sua squadra sul Napoli: “E’ stata una partita con un Milan migliore anche se abbiamo avuto delle difficoltà, soprattutto nel primo tempo, poi nel secondo siamo stati anche avvantaggiati dalla superiorità numerica. Il Napoli è una squadra che è diventata competitiva e che è cresciuta molto in fretta, credo che potrà arrivare in altro. Per noi era importante risalire in fretta dopo che avevamo iniziato male il campionato. La qualità sta arrivando piano piano. Non è una rivincita personale questo primato, siamo stati i primi a criticare quando la squadra non stava facendo bene. Questo è un momento importante e vogliamo toglierci in fretta i problemi. Lavezzi è molto molto forte. Un giocatore unico, che sa tenere la palla, dribblare, veramente un ottimo elemento. Non piace solo a Berlusconi, è un giocatore veramente bello da vedere”.
Dall’inviato al Meazza, Antonello Greco – Redazione NapoliSoccer.NET
 



7 Commenti

  1. ancelotti ti stiamo aspettando a napoli per farti il c… (SPORTIVAMENTE PARLANDO), sperando che l’arbitro nella gara di ritorno abbia un po’ di dignità.

  2. Ancelotti, ti comprano il mondo intero (a gennaio pure Beckam, viva gli sprechi!!) per cercare di farti vincere e tu riesci solo a vincere su autorete coi tuoi presunti fenomeni a due minuti dalla fine in 11 contro 10.. Le tue previsioni erano anche giuste, sì siete primi, ma hai dimenticato di dire una cosa: gli arbitri vi hanno fatto arrivare primi, non di certo il vostro gioco… Rigori inesistenti contro Samp, Siena e noi… Ma il vento cambierà prima o poi.. Ha ragione il grande nostro presidente: orgogliosi di avere una squadra di leoni e combattenti!!!!!!!…. Aggiungo: talmente Ronaldinho era nervoso (non ha mai, dico mai, superato Santacroce) che è stato lui a fare un fallo da espulsione e a farcelo uscire… Vergogna!!!

  3. Ai microfoni di SKY Ancellotti ha detto che secondo lui quello era rigore.
    Io non so se ridere o piangere ma guai se un giorno magari in un Inter-Milan o Iuve-Milan gli danno un rigore del genere contro.
    Eppure questi signori con i soldi che guadagnano potrebbero raccontarci meno chiacchiere.A dimenticavo…. Avete sentito le opinioni di Donadoni….
    Ma dove dovevamo andare con un selezionatore della nazionale come lui….

  4. @ sangueazzurro: Mi hai rubato il nick che utilizzo in questo forum da 2 o 3 anni ma ti perdono perchè sono totalmente daccordo con quello che hai detto 😀
    Ad un certo punto ieri il milan (volutamente minuscolo) giocava con Sedorf, Ronaldinho, Kaka, Peto (volutamente pEto) e Inzaghi… 5 attaccanti contro un Napoli in 10 uomini per più di un tempo e tutto quello che sono riusciti a fare è stato un gollonzo per una nostra distrazione. Rigiochiamola altre 3 volte quella partita in 11 contro 11ed il milan non la vince mai più. Anzi… Rigiochiamola con un arbitro che adotta lo stesso metro di giudizio… cioè 10 uomini per il Napoli e 7 o 8 per il milan visto come tiravano calci i suoi giocatori…
    .
    L’unico esito di questa partita è che il Napoli quest’anno è GRANDE!! Non arriveremo tra i primi 4 a mio parere perchè il campionato è ancora lungo e dobbiamo ancora attraversare una fase di calo fisiologico che tutte le squadre hanno. Ma di sicuro… siamo sullastrada per ritornare ai fasti di un tempo nel giro di 2 o 3 anni a mio parere. Salvo sorprese con i ritmi di crescita che ha questa squadra…. Non ci sono limiti!!!

  5. grande napoli!!!!!!!!!! Presidente de laurentis e direttore marino avete costruito una grande squadra. ieri sera mi sono reso conto che il napoli puo’ puntare veramente in alto. Abbiamo giocato un poì contratti solo perche’ pensavamo che con tutti quei campioni potevamo subire parecchio ma se giocavamo da napoli con le nostre super partenze sicuramente da S.Siro uscivamo vincenti. Continuate cosi e quest’anno avremo di sicuro grande soddisfazioni. complimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here