Daspo per Preziosi, per 6 mesi non potrà assistere a competizioni sportive

4
188

Il presidente del Genoa Enrico Preziosi non potrà assistere alle sfide della sua squadra poichè, proprio alla vigilia della sfida con la Juventus, gli è stato notificato un Daspo, provvedimento che vieta l'accesso ai luoghi dove si svolgono competizioni sportive agonistiche.
 
Il provvedimento è stato comminato al presidente genoano dalla Procura di Genoa come pena accessoria in relazione alle vicende legate ai fatti di Genoa-Venezia del campionato di serie B 2004/05, dopo che la Cassazione ha rigettato il ricorso contro la sentenza d'appello. Ricordiamo che proprio per le vicende susseguenti a tale partita il Genoa fu condannato dalla Giustizia Sportiva alla retrocessione in serie C1.
 
Il presidente Preziosi ha commentato amaramente la situazione: "Credo di star subendo un atteggiamento vessatorio, è assurdo che dopo 8 anni mi arrivi una sanzione del genere. La cosa incredibile è che non posso andare a vedere nemmeno una partita di bocce. Provo grande amarezza ma rispetterò la legge, è triste esser considerati persone pericolose. In questo Paese le leggi si applicano quando e come si vuole, forse sono un personaggio scomodo ma continuerò a dire sempre quello che penso". 
 
Alla luce del provvedimento notificato il patron genoano non potrà assistere a gare agonistiche per i prossimi 6 mesi, ricordando che proprio in settimana Preziosi e 15 calciatori del Genoa 2011/12 sono stati deferiti alla Giustizia Sportiva per la decisione di sfilarsi le maglie su pressione di alcuni ultrs del Genoa a seguito dell'interruzione dell'incontro tra Genoa e Siena.
 
Giovanni D'Oriano – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteConvocati: out Britos
Prossimo articoloDel Piero arriva in Australia: tifo da stadio all’aeroporto
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


4 Commenti

  1. e quella m…. di Conte fa i ca… suoi in ogni stadio d’Italia in barba a tutto e tutti……..!!!!!!!!! VERGOGNA!!!!!!!!! VERGOGNA!!!!!!!! VERGOGNA!!!!!!! CACCIAMOLO SE LO BECCHIAMO!!!!!!!! BARO DI M….!!!!!!

  2. la gara di bocce non puoi andare Ma A BRISCOLA Si.

    comunque non discuto le squalifiche se vengono date un motivo ci sarà…però se preziosi è fuori per baro….dovrebbe essere cosi anche per il mister della RUBENTUS…
    il potere logora chi non c’è l’ha diceva giulio andreotti………

    w il calcio sano e genuino che purtroppo è arrivato alla frutta……
    forza NAPOLI

  3. e poi tutte queste critiche a Zeman quando dice il vero prima la juve poi vialli adesso Cairo, e il potere forte fa come caxxo gli pare fuori dal calcio gli imbroglioni in primis parrucchino e poi il resto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.